X Factor 2020, la Finale: cosa è successo nell’appuntamento conclusivo del talent con giudici Mika, Manuel Agnelli, Emma e Hell Raton.

L’avventura di X Factor 2020, quattordicesima edizione del talent, nell’anno più difficile a causa del Coronavirus, è giunta all’atto conclusivo: la Finale. Uno dopo l’altro, diversi concorrenti sono già stati eliminati, causando il malcontento di giudici e pubblico. A un passo dalla vittoria, nessuno adesso vuole lasciare arrendersi. Di emozioni ne stanno arrivare tante altre ancora. Ecco cos’è successo nell’ultima puntata del programma musicale più amato in Italia.

La Finale di X Factor 2020

Quattro concorrenti in gara per il titolo di vincitore. Per la squadra dei Gruppi di Manuel Agnelli sono rimasti i Little Pieces of Marmelade, per gli Under Uomini di Emma c’è Blind, per gli Over di Mika a sorpresa è arrivato fino in fondo N.A.I.P., mentre l’unica Under Donna di Hell Raton è Casadilego.

Alessandro Cattelan
Alessandro Cattelan

Tre manche per decretare il vincitore. Nella prima i quattro talenti duetteranno con i rispettivi giudici. Nella seconda ci regaleranno un emozionante Best of delle loro esibizioni, nell’ultima presenteranno il loro inedito più rappresentativo. Di seguito la setlist:

Anche stasera non mancheranno i grandi ospiti. Oltre a Madame, già presente anche la scorsa settimana, ci sarà spazio per i Negramaro, che presenteranno sul palco di X Factor il loro ultimo album, Contatto.

La puntata si apre con un’introduzione affidata ai concorrenti fin qui eliminati, che insieme a Cattelan ci ripropongono un ritornello dei loro inediti. Si passa quindi alla prima manche. Tutto d’un fiato, i Little Pieces of Marmelade suonano Veleno degli Afterhours con Manuel Agnelli, Emma canta La fine di Tiziano Ferro/Nesli con Blind, Mika stravolge la sua Lollipop con N.A.I.P. e Casadilego chiude con classe insieme a Hell Raton con Stan di Eminem.

In attesa del primo verdetto, si esibisce di nuovo Emma Marrone con la sua Latina. Sul palco con lei Frenetik & Orang3, per presentare un nuovo arrangiamento curato da Dardust.

Si arriva al primo snodo importante della serata. Passano il turno Blind, Casadilego e Little Pieces of Marmelade. Quarto posto per N.A.I.P., uno dei concorrenti più folli mai avuti da X Factor, destinato a restare nella storia dello show.

Torna quindi a esibirsi Hell Raton insieme a Slait, Lazza e Mara Sattei, per presentare il Bloody Vinyl 3, il mixtape da record pubblicato in questo 2020. Un breve momento di pausa prima di ricominciare con la gara, che vedrà i tre concorrenti rimasti con un loro Best of. Rompe il ghiaccio Casadilego. Ancora una la sua esibizione sorprende Manuel Agnelli, che definisce la sua voce ‘oceanica’ e speciale. Anche Emma è senza parole, e si lascia andare a commenti infarciti di “talento” e “qualità“. Per Mika quando canta abbiamo l’impressione di essere suoi amici, perché la sua voce è magica. Chiude il giro di commenti Manuelito, che apprezza la sua forza e il suo coraggio, qualità che raramente ha trovato in altri artisti in dieci anni di carriera.

Il secondo concorrente a presentare il suo medley è Blind. Per Mika la sua esibizione è stata convincente, perché ha dimostrato di essere cresciuto all’interno del talent. Non sembra più un bambino, adesso ha grinta e non è più nervoso. Anche per Manuelito Franco è cresciuto, e si merita il successo. Per Agnelli è nato per stare sul palco, mentre Emma afferma che Blind ha capito che si può sognare senza illudersi.

Chiudono la manche i Little Pieces of Marmelade. “Wow” è la parola con cui Emma descrive la loro performance, estasiata soprattutto per il pezzo degli Alabama Shakes. Mika anche è super felice della loro apparizione in finale, e spera che il loro percorso fuori da qui possa essere super eccitante. Manuelito si complimenta con loro, soprattutto perché la loro presenza in finale è una vittoria per la musica.

Altra pausa musicale. Per la prima (o meglio seconda) volta a X Factor si esibiscono gli Afterhours di Manuel Agnelli, che canta Quello che non c’è. Chiusa questa nuova performance, sale la tensione: è arrivato il momento della seconda eliminazione della serata. Passano all’ultimo scontro Casadilego e Little Pieces of Marmelade. Eliminato Blind. La prima grande sorpresa di questa finale.

L’ultimo giudice a esibirsi è Mika, che presenta un medley delle sue hit più famose. L’ennesimo bagno di entusiasmo per il cantante di origini libanesi. Ma è arrivato il momento della terza manche. La prima a partire è Casadilego, con il suo inedito Vittoria. Seguono i Little Pieces of Marmelade con A Cup of Happiness.

Prima del gran finale, arriva il momento dei super-ospiti della serata: i Negramaro. La band salentina apre la loro esibizione Fino all’imbrunire, prosegue con La prima volta, passa a Contatto e chiude con Non è vero niente insieme a Madame.

Arriva il momento di annunciare il vincitore finale. Ma prima, dopo dieci anni di onorata conduzione, Ale Cattelan annuncia che questa è stata la sua ultima puntata di X Factor, visibilmente commosso. Un colpo di scena che emoziona tutti i presenti. Prima di congedarsi del tutto, il presentatore simbolo del programma annuncia il vincitore della 14esima edizione del talent. E si tratta di… Casadilego.

TAG:
strillo X Factor

ultimo aggiornamento: 10-12-2020


Gianna Nannini: il nuovo singolo è L’aria sta finendo

50 anni fa usciva John Lennon/Plastic Ono Band, il primo album di John Lennon dopo i Beatles