Tragedia Corinaldo, Sfera Ebbasta cancella i prossimi impegni promozionali

Dopo il dramma di Corinaldo, Sfera Ebbasta ha annullato le prossime tappe dell’instore tour.

Non si può morire per uno show, in questo modo. Questo il pensiero di Sfera Ebbasta dopo l’immane tragedia che è costata la vita a sei persone prima di un suo concerto a Corinaldo, in provincia di Ancona. Per rispetto delle vittime, il trapper ha deciso di annullare i prossimi impegni promozionali e le tappe dell’instore tour.

Sfera Ebbasta, annullati i firmacopie dei prossimi giorni

Per esprimere il proprio dolore e il proprio sconcerto, Sfera si è affidato alla sua piattaforma preferita, Instragram. Questo il suo messaggio: “Sono profondamente addolorato per quello che è successo ieri sera a Corinaldo. Per quanto a poco possa servire, il mio affetto e il mio sostegno vanno alle famiglie delle vittime e a quelle dei feriti e proprio per rispetto di questi ultimi tutti gli impegni promozionali e gli instore dei prossimi giorni verranno cancellati. È difficile trovare le parole giuste per esprimere il rammarico e il dolore di queste tragedie. Non voglio esprimere giudizi sui responsabili di tutto questo, vorrei solo che tutti quanti vi fermaste a pensare a quanto può essere pericoloso e stupido usare lo spray al peperoncino in una discoteca“.

Questo il post del trapper di Cinisello Balsamo:

 

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da $€ (@sferaebbasta) in data:

Tragedia Sfera Ebbasta, Gemitaiz annulla il concerto dell’8 dicembre

È stato cancellato il concerto previsto per l’8 dicembre 2018 al Vox di Nonantola di Gemitaiz. Questo il comunicato degli organizzatori: “Nel rispetto delle vittime della tragedia avvenuta ieri sera alla Lanterna Azzurra di Corinaldo (AN), Magellano Concerti, il Vox di Nonantola, Tanta Roba Label e Gemitaiz hanno deciso di comune accordo di rimandare a data da destinarsi il concerto dellos tesso Gemitaiz previsto per questa sera, sabato 8 dicembre, al Vox di Nonantola (Modena). Maggiori informazioni sull’eventuale rimborso dei biglietti e il recupero della data saranno comunicati lunedì 10 dicembre“.

Playlist per una festa
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/concerto-prestazioni-pubblico-336695/

Spray al peperoncino durante i concerti: i precedenti

Purtroppo, l’incidente di Corinaldo ha dei precedenti che già avrebbero dovuto mettere in allarme tutte le parti in causa. Oltre alla strage di piazza San Carlo a Torino, già altre volte si erano avuto problemi con questo tipo di pratiche, finalizzate ai piccoli furti. Qualche mese fa era stato sempre un concerto di Sfera Ebbasta a Senigallia ad essere preso di mira.

A Torino era stata poi utilizzata la stessa tecnica durante un live del rapper Ghali, mentre il caso più recente aveva riguardato Achille Lauro, costretto a interrompere il suo concerto all’Alcatraz di Milano la sera del 7 novembre 2018.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/concerto-prestazioni-pubblico-336695/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 08-12-2018