Tommy Dali, Male: il testo e il significato del nuovo brano inedito del giovane cantautore protagonista ad Amici.

Il pupillo di Rkomi comincia a fare davvero sul serio. Tommy Dali, tra i protagonisti di Amici uno dei più attesi e promettenti in questa edizione numero ventidue, ha finalmente lanciato il suo nuovo singolo inedito. S’intitola Male, ed è un brano già presentato per la prima volta dall’artista durante un daytime della trasmissione, per poi essere lavorato di nuovo con una produzione professionale, quella di Riccardo Scirè. Andiamo a scoprire il significato del testo di questo brano.

Tommy Dali lancia il suo inedito Male

La corsa di Amici di Maria De Filippi prosegue, e il mese di novembre è iniziato con il lancio dei primi tre inediti di questa edizione: Fuori di NDG, Turista per sempre di Wax e, appunto, Male di Tommy Dali.

Microfono
Microfono

Inizia così la nuova fase di una carriera che, per Tommy, è già cominciata qualche tempo fa, quando ad esempio aveva collaborato con il suo grande amico e mentore Rkomi all’interno di un brano del suo album più importante, Taxi Driver. Di seguito il video di una sua esibizione sulle note di Male:

Il significato di Male

Il nuovo brano del cantautore toscano è incentrato su una storia d’amore con una ragazza da cui il protagonista è totalmente dipendente. Non a caso, tra le sue parole sembrano mescolarsi il sentimento della passione ma anche un dolore che non riesce a rimanere solo sullo sfondo.

Leggi anche -> Il significato di Fuori, il primo inedito di NDG ad Amici

Lo si può intuire già dall’incipit, con una prima strofa piuttosto malinconica: “Io mi ricordo le notti e ti guardavo fumare e quelle volte che odiavo me stesso allo specchio mi guardava male, e che brutti ricordi e una faccia da schiaffi, e quando te ne andavi io prendevo a pugni le porte del taxi“. Concetti che esplodono poi nel ritornello, in cui l’artista chiede alla propria amata di fargli del male perché senza proprio non ci sa stare. Parole che fanno comprendere come il sentimento d’amore, al di là dell’aspetto positivo, stia scivolando verso una dipendenza che potrebbe rivelarsi anche tossica.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 08-11-2022


I Pink Floyd hanno mai scritto canzoni d’amore?

Peter Gabriel annuncia due concerti in Italia nel 2023