Tiziano Ferro svela qual è il suo brano preferito ne “Il mestiere della vita”

Tiziano Ferro ha svelato una curiosità riguardo al suo album appena uscito, “Il mestiere della vita”, che si preannuncia già un successo.

Se siete tra quelli che hanno acquistato sin da oggi 2 dicembre, giorno di uscita, “Il mestiere della vita” di Tiziano Ferro, prestate attenzione a un brano in particolare; parliamo de “Il conforto”, la canzone che Ferro ha inciso in duetto con la sua cantante preferita, Carmen Consoli.
Ed è proprio questo il brano che Ferro predilige di tutto l’album, come ha dichiarato in una conferenza stampa di presentazione del disco:

“Ho scoperto in Carmen una persona molto simile a me, forse più schiva di me, e l’ho voluta con me. Quando ho scritto Il Conforto mi sono reso conto che ho avuto il pezzo migliore del mio nuovo capitolo. Abbiamo voci diverse ma assimilabili. Volevo evitare i manierismi degli ultimi anni. Non è un duetto di facciata. Ci tenevo fosse di contenuti”.

Il perdono

Uno dei temi ricorrenti nell’ultimo lavoro del cantautore di Latina è il perdono. Il perdono, dichiara Ferro, non è facile né tantomeno casuale, ma è frutto di un esercizio dello spirito:

“Non è per niente casuale, il perdono è un esercizio. La compassione deve essere esercitata, non è un dono che viene dall’alto. Nel mio percorso spirituale mi sono trovato a confrontarmi con delle cose che non sapevo fare, come fermarmi e ammettere l’errore in una situazione complessa”.

Tormento

Ferro ha avuto parole molto belle per Tormento (Massimiliano Cellamaro, ex Sottotono), che è stato l’unico a trattarlo bene quando Ferro era agli esordi. Di lui, il cantante ha detto che si è commosso quando l’ha rivisto perché lui lo vede ancora come sedici anni fa, quando dormivano in quattro in una camera, andando in tour insieme, e Ferro cominciava a dubitare di voler fare questo mestiere. Per fortuna il tempo gli ha fatto capire che era proprio questo che voleva fare nella vita: regalarci la sua bellissima musica.

Altre curiosità su “Il mestiere della vita”.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 02-12-2016