Tedua, Lo-fi for U: il significato del testo del nuovo singolo del rapper, una lettera aperta ai suoi colleghi di Bimbi.

Tedua apre le porte al suo nuovo progetto discografico. Dopo un silenzio di oltre un anno, il rapper genovese ha lanciato il quarto episodio della serie Lo-Fi, iniziata nel 2020 all’interno del primo Vita Vera Mixtape, proseguita nel successivo Aspettando la Divina Commedia e poi nel 2021 in Don’t Panic. Il 6 dicembre è diventato disponibile il suo nuovo brano inedito, Lo-Fi for U, che dovrebbe anticipare il suo nuovo album, che verrà probabilmente pubblicato nel 2023. Un brano, questo, che farà impazzire tutti i fan della scena trap degli ultimi anni. Si tratta infatti di una sorta di lettera alla “generazione Bimbi”.

Tedua torna a parlare ai rapper di Bimbi

C’è stato un anno, nell’evoluzione del rap italiano, a dir poco fondamentale: il 2016, quello dell’esplosione anche a livello mainstream della trap. Un genere musicale amato e odiato, ma che ha avuto un impatto fondamentale su quello che sarebbe stato il pop italiano da quel momento in avanti.

Tedua Lo-Fi for U
Tedua Lo-Fi for U

Fotografia e apice di quel percorso evolutivo furono tutti gli artisti presenti nel singolo Bimbi, uscito nel 2017. Prodotto da Charlie Charles, per certi versi il guru della trap italiana, presentava al suo interno tutti i personaggi più attivi di quella scena in quel momento: c’era Sfera Ebbasta, c’era Ghali, ma anche Tedua e il suo amico Izi, oltre alla pecora nera del gruppo, Rkomi. Un pezzo iconico che raggiunse il terzo posto nella classifica FIMI e rimase in graduatoria per venticinque settimane consecutive.

Riascoltiamolo insieme:

Il significato del testo di Lo-Fi for U

Proprio a loro, ai suoi compagni d’avventura in un pezzo che ha fatto la storia della musica italiana, si rivolge in questa lettera a cuore aperto Tedua. Ringrazia Sfera Ebbasta per aver riconosciuto subito la sua unicità, e ringrazia Charlie Charles per avergli invece fatto conoscere Chris Nolan, diventato negli anni successivi il suo produttore di fiducia.

Leggi anche -> Chi è Charlie Charles, il producer alla base dei successi di Mahmood e Sfera Ebbasta

Manda un pensiero a Ghali, che gli è stato vicino nei primi momenti, lo ha spronato a raggiungere i suoi sogni e lo ha aiutato a tracciare le prime idee di marketing per poter “vendere” il suo prodotto. Ma non dimentica Izi, un grande amico per lui, nonostante i litigi. E nemmeno Rkomi, con cui ha convissuto, ha condiviso serate a guardare i film, ha imparato a parlare solo con uno sguardo. La conclusione, emozionante e amara, è alla figura paterna, la grande mancanza che ha accomunato tutti gli artisti di Bimbi, e forse il vero trait d’union di un rapporto che, nonostante gli anni che passano, non si spezzerà mai.

Di seguito il video di Lo-Fi for U:

Riproduzione riservata © 2023 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 06-12-2022


Sanremo 2023, chi sarà il vincitore? Ecco i favoriti per i bookmaker

I Red Hot Chili Peppers tornano in Italia nel 2023