Super Bowl 2020: l'halftime show di Jennifer Lopez e Shakira

Shakira e Jennifer Lopez illuminano il Super Bowl

L’halftime show di Jennifer Lopez e Shakira nel Super Bowl 2020: le due popstar illuminano l’Hard Rock Stadium di Miami.

Shakira e Jennifer Lopez hanno scritto la storia del Super Bowl, mettendo in scena un halftime show da non scordare. In poco meno di un quarto d’ora sono riuscite a riscaldare l’Hard Rock Stadium di Miami confezionando un evento straordinario.

Uno spettacolo che ha fatto tremare anche Donald Trump, preso a ‘spallate’ metaforicamente parlando da due americane d’adozione: la portoricana J.Lo e la colombiana Shakira.

Super Bowl LIV: lo show di Shakira e Jennifer Lopez

Spazzato via in un solo colpo il contraddittorio e non troppo entusiasmante show del 2019, messo in scena dai Maroon 5. Ha partire è stata Shakira, che ha esaltato il pubblico di Miami con alcuni dei suoi successi: She Wolf, Empire, Whenerver Wherever e Hips Don’t Lie.

Attorno al sesto minuto fa il suo ingresso in scena, sospesa su un palo da pole dance, una sensuale J.Lo, che presenta un medley formato da successi come Jenny from the Block, Get Right, Waiting for Tonight e On the Floor.

Jennifer Lopez
Jennifer Lopez

Jennifer Lopez canta con la figlia

A riscaldare l’atmosfera intervengono anche star del reggaeton come Bad Bunny e J Balvin, prima dell’arrivo di una grande sorpresa: Emme, la figlia undicenne della Lopez, che interviene insieme a un coro di bambini e canta Born in the U.S.A., mentre la madre si lascia avvolgere da due bandiere: quella americana e quella portoricana.

Il finale è un crescendo di emozioni, con Shakira che raggiunge J.Lo per cantare e ballare su una incandescente Waka Waka che termina tra fuochi d’artificio e gli applausi scroscianti del pubblico.

Di seguito il video completo dello storico halftime show delle popstar chiamate a fare la storia in questo straordinario Super Bowl:

ultimo aggiornamento: 03-02-2020