Su Tidal Beyoncè e Nicki Minaj insieme. Guarda il video

Perché i Green Day si chiamano così?

Il video ufficiale del duetto di Beyoncè e Nicki Minaj, dopo l’esclusiva sulla piattaforma Tidal gira già ovunque.

Dopo aver presentato l’inedito ai Billboard Awards 2015 “The Night Is Still Young“, a sorpresa e in esclusiva Nicki Minaj ha pubblicato sulla  piattaforma a pagamento Tidal, il brano “Feeling my Self” featuring Beyoncè, la moglie di Jay-Z, nonchè padrone della stessa Tidal. Il brano è il quinto singolo estratto dall’album “PinkPrint” di Nicki uscito alla fine dello scorso anno.

La piattaforma Tidal è saltata agli onori della cronaca nei mesi scorsi proprio per l’acquisto da parte di Jay-Z, ma sopratutto per l’adesione di un cospicuo numero di top star della musica. Tidal nasce come piattaforma esclusiva a pagamento, dove i contenuti pubblicati dagli artisti, sono a tutti gli effetti di una migliore qualità sia audio sia video. La prima ad aderire a Tidal, oltre che a Beyoncè è stata Taylor Swift, e poi via via Madonna, Duft Punk, Drake, Rihanna e molti altri ancora. La decisione di pubbicare in anteprima su Tidal, il video di Queen B e Nicki Minaj sembra essere un’ ennesima azione legata principalmente alla promozione ulteriore della piattaforma Tidal, che sta suscitando grosse perplessità nell’ambiente musicale e tra gli utenti. Sabato scorso, per promozione alla piattaforma, Jay-Z ha tenuto un concerto gratuito per i soli abbonati a Tidal, durante il quale ha dedicato un tributo al compianto B.B. King, scomparso lo scorso giovedì. In molti si stanno chiedendo come Tidal potrà sorregersi economicamete, e in quanti saranno disposti a pagare per aderire alla stessa. Il mondo ormai è abituato a Spotify a Deezer e sopratutto ad avere accesso ai contenuti velocemente e gratuitamente.

 

https://www.youtube.com/watch?v=HvMCOGxn0fM

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 19-05-2015

Redazione Notizie Musica