Sanremo Story: il duetto emozionante di Emma e Alessandra Amoroso

Nell’edizione di Sanremo del 2012, quella del trionfo di Emma Marrone con Non è l’inferno, fu impreziosita dal duetto con Alessandra Amoroso.

Ci sono momenti nella storia del Festival di Sanremo che rimangono impressi nelle menti dei fan. Uno di questi è stato certamente quello in cui, nel 2012, si esibirono insieme sul palco dell’Ariston Emma Marrone e Alessandra Amoroso, le due voci salentine di Amici, amatissime dal pubblico.

La loro interpretazione del brano Non è l’inferno fece rabbrividire il Teatro Ariston, emozionando tutti i presenti e gli spettatori da casa. E forse non è un caso che proprio in quell’edizione Emma riuscì a conquistare il trionfo…

Emma Marrone a Sanremo 2012 con Alessandra Amoroso

Il duetto di Emma e Alessandra in quel 2012 fu uno dei più apprezzati. Le due artiste salentine furono infatti in grado di interpretare al meglio il brano in gara, Non è l’inferno, facendo sì che le loro voci, così diverse e così potenti, si fondessero insieme, creando sensazioni indescrivibili nei cuori di ogni persona presente nel Teatro.

Al termine dell’esibizione, Emma e Alessandra furono premiate da un lungo applauso, quasi una standing ovation. Visibilmente commossa, la Marrone abbracciò intensamente Alessandra, ringraziandola per quel momento magico.

Riascoltiamo insieme le loro due voci nella versione in studio di Non è l’inferno:

Emma Marrone vince Sanremo con Non è l’inferno

Scritto da Kekko Silvestre dei Modà, Non è l’inferno è un brano forte, che racconta la condizione economica difficile di molti italiani (nel 2012 come oggi) in aperta polemica con uno Stato cui, secondo l’autore, dei sacrifici della gente non frega niente.

Un testo drammatico ma con un’apertura ottimistica, perché il futuro non può che essere sempre migliore. “Solo lei poteva avere la determinazione necessaria per portare un pezzo del genere“, ha affermato Kekko ai microfoni di TV Sorrisi e Canzoni. Un attestato di stima non da poco da parte del cantante dei Modà.

EMMA MARRONE
EMMA MARRONE

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 03-02-2019