Durante la conferenza stampa, Striscia la Notizia incalza Amadeus sul caso Travolta: la Rai mantiene il silenzio sul rimborso spese.

Il Festival di Sanremo 2024 è ormai terminato, con il grande trionfo di Angelina Mango, ma la controversia su John Travolta continua a far parlare. Nella conferenza stampa della finale della kermesse, Pinuccio di Striscia la Notizia ha chiesto chiarimenti ad Amadeus sui contratti e le trattative messe in atto per portare l’attore all’Ariston.

Amadeus al Festival di Sanremo 2024

Amadeus e la scelta degli ospiti

L’inviato di Striscia a Notizia ha sollevato questioni relative ai dettagli finanziari dell’accordo tra la Rai e John Travolta, soprattutto sul rimborso spese legato alla sua partecipazione. Rispondendo alle domande in conferenza stampa, Amadeus ha rivelato che inizialmente aveva declinato l’offerta di avere l’attore statunitense come ospite, a causa della già densa agenda di star internazionali.

Tuttavia, di fronte alla disponibilità e alla flessibilità mostrate dall’entourage di Travolta, il direttore artistico ha accettato di inserirlo nella serata di mercoledì. “Io l’ho saputo quando mi è stato detto che John Travolta avrebbe avuto piacere a essere ospite al Festival di Sanremo”, ha spiegato Amadeus, specificando di non essere coinvolto nelle questioni contrattuali.

La riservatezza della Rai sul caso Travolta

A controllare le trattative con John Travolta, quindi, non è stato Amadeus bensì la stessa Rai. E’ proprio alla televisione pubblica che sono state poste le stesse domande, per chiarire cosa ci sia stato dietro la partecipazione dell’attore a Sanremo 2024, a livello contrattuale.

Marcello Ciannamea, direttore Intrattenimento Prime Time della Rai, ha confermato che il contratto con Travolta è stato concluso senza riferimenti a sponsorizzazioni.Tutto chiaro e limpido. In seguito ai contatti che ci sono stati con l’agente e la società che rappresenta John Travolta, la Rai ha chiuso questo contratto con un rimborso spese senza altro da aggiungere”, ha detto Ciannamea.

Poi ha aggiunto: “Non c’è stato alcun riferimento a nessuno sponsor. In funzione di queste possibili criticità, Rai si vuole cautelare per approfondire, capire, valutare i possibili danni che Rai stessa potrebbe aver subito”. Tuttavia, la mancata divulgazione delle cifre ha alimentato il dibattito sulla trasparenza e sull’uso dei fondi pubblici, con Pinuccio di Striscia che ha messo in dubbio la validità della giustificazione fornita da Ciannamea.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

Sanremo

ultimo aggiornamento: 12 Febbraio 2024 11:07


La consacrazione di Mahmood, annunciato il suo primo concerto al Forum di Assago

Angelina Mango annuncia il nuovo Tour 2024: le date e i biglietti