Robbie Williams firma con Sony Music un contratto in esclusiva

Perché i Green Day si chiamano così?

Sony Music e Robbie Williams hanno annunciato l’accordo: la casa discografica si aggiudica uno degli artisti che ha venduto più dischi in Uk in 20 anni.

Un grande acquisto per Sony Music: la casa discografica ha annunciato l’ingresso nel proprio parco artisti nientemeno che di Robbie Williams. Certamente un accordo che soddisferà entrambe le parti visto che per l’ex Take That è una grande vetrina ma visto anche che – e in questo caso a guadagnarci è Sony Music- Robbie Williams è l’artista che negli ultimi vent’anni è in testa alle vendite nel Regno Unito. Non solo, perché in tutto il mondo Robbie ha venduto milioni e milioni di dischi e portato a casa ben diciassette Brit Awards. Il cantante inglese, dopo aver lasciato la band dei Take That, quella che lo ha lanciato nel mondo della musica, ha avuto un grande successo: certamente, tra i cinque, è quello che meglio ha giocato la carta della carriera da solista.

L’artista dei record in Uk: lascia la Universal

Nel totale 70 milioni di dischi venduti e anche un altro piccolo, grande record: è l’artista a vantare il maggior numero di biglietti venduti in un solo giorno, in totale 1 milione e 600 mila. Con Sony Music Robbie Williams pubblicherà il suo undicesimo album in studio entro il 2016: altre informazioni sul disco, a partire dal titolo, sono ancora avvolte nel mistero.
Robbie lascia dunque Universal Music, che deteneva l’intero catalogo dopo aver acquisito EMI nel 2012.

La soddisfazione di Sony Music e di Robbie

Il team Sony è professionale, incredibilmente motivato, e ha una grande energia. Sono ispirati, ed io lo sono a mia volta. Sono pronto più di quanto lo sia mai stato, e sono pienamente convinto di essere nel posto giusto. Non vedo l’ora di lavorare con Sony Music a questo album, del quale sono immensamente orgoglioso, in questa nuova partnership che mi emoziona. Così Robbie Williams ha parlato dell’accordo.

Siamo felici di lavorare con Robbie,
gli fa eco il Presidente e CEO di Sony Music UK Jason Iley. Questo è un momento unico che ha come protagonista il più grande artista solista maschile della nostra generazione Robbie Williams è uno degli artisti più carismatici, unici e creativi che questo Paese abbia mai avuto.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 09-05-2016

Ivana Crocifisso

Per favore attiva Java Script[ ? ]