Robbie Williams: bufera in Russia per il suo “Party Like a Russian”

Il celebre cantautore Robbie Williams stavolta la rischia grossa: il suo nuovo video “Party Like a Russian” ha scatenato i russi.

“Party like a russian” è il titolo del nuovo singolo, con annesso videoclip, del cantante britannico. Williams, diventato famoso con i Take That ma da molti anni popolarissimo per le sue hit da solista, ha fatto infuriare i russi; dietro a questa polemica c’è il chiaro riferimento, secondo molti, al loro leader Putin. Nel video del brano, che sarà contenuto nel nuovo album “Heavy Entertainment Show”, Williams balla in una sala dorata insieme a donne attraenti e sembra fare il verso ai ricchissimi russi.

Le frasi dello scandalo

In particolare le frasi incriminate di “Party like a russian” sarebbero: “Serve un uomo con una certa reputazione per prendere soldi a una nazione intera”. Ma anche “Non ho mai sorriso, a meno che non abbia qualcosa da promuovere”. Tutto il testo, in generale, sembra un attacco neanche troppo velato a Vladimir Putin. E così la polemica ha avuto inizio, rimbalzata di giornale in giornale e di tv in tv. C’è chi ha definito immondizia il lavoro di Williams, chi l’ultima spiaggia per far parlare di sé.

Il commento della star

Inevitabile la presa di posizione della star britannica. Già nella didascalia che accompagna il video troviamo scritto: “Non è un video sui russi ma sul fare festa come i russi”. Un chiarimento che forse non è stato sufficiente a calmare gli animi inferociti dell’opinione pubblica russa, tanto che Robbie ha fatto di più: ha scritto esplicitamente su una sua pagina social che il video non fa riferimento a Putin.

Le sorti del brano

Il brano vede la produzione di Guy Chambers (Rock DJ, Millennium, Let Me Entertain You, Feel e la super hit Angels), storico produttore in sodalizio con Williams da molti anni. Viste le relativamente scarse visualizzazioni, a quanto pare, non sembra destinato a entrare tra le “huge hits” del cantante, ma c’è da giurare che questa polemica porterà i suoi frutti.

Foto tratta dal video

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 05-10-2016

Caterina Saracino