Ospiti inattesi fanno visita alla casa di Lil Wayne.

Secondo il Miami Herald, mentre il rapper Lil Wayne si trovava a Los Angels, la polizia di Miami avrebbe fatto irruzione nella sua casa di Miami Beach. Il raid è stato condotto dalla polizia dopo che il rapper, seppur sollecitato parrebbe non aver effettuato diversi pagamenti a favore di una società di noleggio jet. Il Miami Herald riporta anche  il valore totale della cifra richiesta a Lil Wayne che si aggirerebbe intorno ai 2 milioni di dollari, infatti sembra che il cantante non abbia pagato tutte le fatture nel corso dei primi due anni del suo contratto triennale. Secondo la testata TMZ, la prima a dare la notizia, riferisce che la polizia accompagnata da alcuni ufficiali giudiziari abbiano requisito opere d’arte di proprietà di Wayne per un valore di circa 3 milioni di dollari

TAG:
Lil Wayne Miami Beach rap

ultimo aggiornamento: 04-11-2015


Laura Pausini ospite a Sanremo 2016?

Foo Fighters quando la rockstar non è più inavvicinabile