Premio Lunezia 2020: il vincitore del riconoscimento per il brano con il miglior testo del Festival di Sanremo.

Arriva il primo premio legato alla 70esima edizione del Festival di Sanremo. Stiamo parlando della Premio Lunezia, il riconoscimento dedicato al miglior testo della kermesse alla vigilia dell’inizio dello spettacolo vero e proprio.

L’anno scorso ad aggiudicarselo era stato Enrico Nigiotti, non certo uno dei favoriti per la vittoria finale. Stavolta è invece toccato a Diodato, che potrebbe anche puntare a confermarsi durante la competizione ufficiale…

Premio Lunezia 2020: il vincitore

La giuria composta da Stefano De Martino, Dario Salvatori, Loredana D’Anghera e Beppe Stanco ha deciso di premiare il testo di Fai rumore, brano portato in gara da Diodato. La struttura e l’intensità della composizione anticipano infatti le emozioni che potranno arrivare dall’incontro con la muisca.

Diodato sembra suggerire l’arte del conversare smooth“, si legge nelle motivazioni ufficiali, “riproporsi in amore è quasi un gesto dovuto. ma non avvicinatevi troppo e cercate il contatto visivo senza esagerare. Nessun imbarazzo. Un intonarumori sussurrato“.

Diodato
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/DiodatoOfficial/

Premio Lunezia 2020 per le Nuove Proposte

Il Comitato d’Ascolto ha quindi deciso di premiare tra i brani delle Nuove Proposte Nel bene e nel male di Matteo Faustini.

Il giovane insegnante è riuscito infatti a comporre una canzone che alterna in perfetto equilibrio il recitato e il cantato, con uno stile che guarda più al miglior passato della nostra canzone che a un presente e futuro di minor qualità.

Insomma, anche nella motivazione per la scelta del vincitore tra le Nuove Proposte sembra farsi spazio in minima parte una frecciatina e una critica alla nuova musica che si sta affacciando sul palco dell’Ariston negli ultimi tempi.

Di seguito il video ufficiale di Nel bene e nel male:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/DiodatoOfficial/

TAG:
news premio lunezia Sanremo strillo

ultimo aggiornamento: 04-02-2020


Tutti pazzi per il filtro Instagram Canta Sanremo: ecco come si usa

Sanremo Story: 25 anni fa Fiorello cantava Finalmente tu