Dodici mesi fa Pino Daniele lasciava fan e colleghi orfani della sua musica: nell’anniversario della scomparsa tanti omaggi al cantautore napoletano.

Un anno senza Pino Daniele è duro da digerire: vale per i colleghi dell’artista napoletano ma anche per i tanti fan del compianto cantautore. Oggi, 4 gennaio, è ancora più vivo il ricordo di quella che è stata un’icona di un certo modo di fare musica: scomparso per un attacco cardiaco, la sua morte 365 giorni fa è stata un vero e proprio fulmine a ciel sereno. E ad un anno di distanza, Pino Daniele sarà omaggiato come si conviene in occasioni come questa: radio e televisioni trasmetteranno i suoi più grandi successi organizzando i rispettivi palinsesti proprio per celebrarne il ricordo. In televisione sarà la Rai (Rai 2 in particolare) a trasmettere uno speciale in suo onore, mentre molte radio dedicheranno all’artista l’intera giornata.

Speciale in Rai, giornata di omaggio in radio

Stasera alle 23 su Rai 2 sarà trasmesso Pino Daniele / Tu dimmi quando, realizzato da Giorgio Verdelli, speciale che già nel 2015 ad un mese dalla scomparsa del cantautore napoletano era stato trasmesso. Una sorta di documentario nel corso del quale l’artista sarà ricordato da chi lo ha conosciuto ed amato: da James Senese, Tullio De Piscopo, Eros Ramazzotti, Jovanotti.

Sulla web radio della Rai, Radio 7 live (in streaming su www.radio7live.rai.it), la programmazione sarà tutta dedicata a Pino Daniele: Se tu fossi qui il titolo di questa speciale programmazione.

Ci sarà spazio per alcuni suoi concerti e sarà riproposta, a partire dalle 21, un’intervista proprio al cantautore che risale al 25 gennaio del 2013.

Radio Kiss Kiss ha lanciato l’hashtag #1annosenzaPino e organizzato le proprie trasmissioni incentrandole proprio su Pino Daniele.

Il ricordo di Jovanotti

Tra i primi a ricordare Pino Daniele ad un anno dalla scomparsa è stato Jovanotti: l’artista, che lo scorso 26 luglio in occasione del concerto di Napoli aveva invitato Eros Ramazzotti e James Senese proprio per omaggiare Pino Daniele, ha condiviso un post sulla propria pagina Facebook e pubblicato un video del concerto del San Paolo: È passato un anno dalla scomparsa del grande Pino Daniele, ha scritto Jovanotti. Per ricordarlo in queste giornate ecco il video di quello che è successo a Napoli l’estate scorsa, il 26 luglio, nello stadio San Paolo.

In quello stesso stadio Pino Daniele nel 1994 – continua Jovanotti –  mostrò a me e a Eros che eravamo sul palco con lui cos’è la musica quando diventa la voce di un popolo intero, senza stereotipi, tra radici e innovazione, tra rabbia e speranza, ricerca e passione, verità e bellezza, rigore e allegria.


One Direction, non solo Harry Styles: anche Lyam Payne debutterà da solista

Bon Jovi, l’album This House In Not For Sale a marzo prevista l’uscita