Edoardo Bennato, Gianna Nannini, Un’estate italiana: l’inno Notti magiche che accompagna le gesta della Nazionale italiana di calcio dal 1990.

Se pensi a un inno della Nazionale azzurra di calcio, oltre a quello di Mameli, ovviamente, pensi a Notti magiche. Pardon, a Un’estate italiana. Singolo celeberrimo e immortale composto dalla coppia Edoardo Bennato e Gianna Nannini, con il contributo fondamentale di un genio della musica elettronica come Giorgio Moroder, venne composto in occasione dei Mondiali del 1990, svoltisi in Italia. Divenne l’inno ufficiale della competizione con il testo in inglese scritot da Tom Whitlock, con il titolo To Be Number One.

Notti magiche: la canzone di Bennato, Nannini e Moroder

Il padre di questo inno immortale, ancora oggi cantato con piacere negli stadi di tutto il mondo dai tifosi azzurri in occasione delle partite della Nazionale, fu proprio Moroder. Per l’edizione italiana scelse di coinvolgere due icone del pop rock come Gianna ed Edoardo. Con un loro testo completamente riscritto in italiano, riuscì a dominare le classifiche italiane in sostanza da gennaio a settembre, con pochi intervalli, diventando il singolo più venduto con il supporto 45 giri.

Edoardo Bennato
Edoardo Bennato

Successo internazionale, raggiunse la prima posizione anche in Svizzera, la seconda in Germania e poi la top ten anche in Norvegia e Svezia. Il brano fu presentato per la prima volta dalla coppia di cantautori durante il sorteggio dei gironi della fase finale, tenutosi al Palazzo dello Soort di Roma nel dicembre 1989. Venne riproposto durante la cerimonia inaugurale a San Siro l’8 giugno prima della gara tra Argentina e Camerun.

Notte magiche per gli azzurri: un testo diventato emblema

A rendere davvero magiche quelle notti di inizio anni Novanta furono anche le prestazioni della Nazionale. La loro cavalcata s’interruppe la sua cavalcata solo in semifinale contro l’Argentina dell’indimenticabile Diego Armando Maradona. Ma tali furono le emozioni che ancora oggi il brano resta uno dei più cantati dagli stessi giocatori della Nazionale, oltre che dai tifosi italiani. E non solo. Basti pensare che venne cantata dai tifosi tedeschi anche alla fine del match per il terzo posto con il Portogallo (terminato 3-1 per i tedeschi) nel campionato del mondo del 2006. Di seguito il video di Un’estate italiana:

TAG:
edoardo bennato Gianna Nannini strillo

ultimo aggiornamento: 21-06-2021


Lana Del Rey: scopriamo le sue canzoni più belle

Fast Animals and Slow Kids: tutte le date del tour acustico