Nek ha pubblicato per la prima volta sui social una foto della sua mano dopo l’incidente: ecco la riflessione del cantautore di Sassuolo.

Nek ha mostrato le cicatrici sulla sua mano dopo l’incidente dello scorso novembre, e ne ha approfittato per fare una riflessione profonda sul Covid! Sempre pronto a condividere i propri pensieri con i fan, il cantautore ha per la prima volta mostrato lo stato della sua mano dopo l’intervento chirurgico d’urgenza dello scorso anno, e ha mandato un messaggio ai propri follower.

Nek: la foto delle cicatrici alla mano

Ecco la mia mano oggi“. Così ha aperto il suo post il cantautore di Sassuolo, presentando la foto della sua mano sinistra con le cicatrici bene in vista: “La sento reagire con me. La sento lentamente risvegliarsi come da un lungo letargo, come se rinascesse di nuovo“.

Nek
Nek

Queste cicatrici dolorose ogni giorno mi ricordano quanto possa cambiare in un secondo il corso della vita“, ha proseguito l’artista emiliano, concludendo con amarezza: “Quest’anno purtroppo lo ha ricordato in molte forme a tante persone“.

La riflessione di Nek sul futuro

Tra un incidente molto grave e la tragedia della pandemia, il 2020 ha messo a dura prova Nek, che ora è pronto a tuffarsi in un 2021 che segnerà un ritorno alla vita, ma con un approccio diverso. Conclude il cantante: “Pianifichiamo, progettiamo sicuri nel nostro cammino poi qualcosa di inaspettato come un pungo allo stomaco, come un lampo improvviso, trasformano tutto. Sì, programmerò, pianificherò e procederò ancora ma d’ora in poi tenterò di vivere ogni giorno come fosse il primo“. Parole che fanno capire come debba cambire il modo di pensare alla vita e di programmare le proprie attività, perché tutto può cambiare da un momento all’altro. Di seguito il post pubblicato da Filippo Neviani sui social:

Nek

ultimo aggiornamento: 10-02-2021


Tiziano Ferro mette in palio un ‘tramonto Rosso Relativo’

Britney Spears: “Sto imparando a essere una persona normale”