Mozart è l’artista più ascoltato dell’anno: batte anche Drake!

La musica di Wolfgang Amadeus Mozart è una delle migliori eredità mai lasciate al mondo: il 2016 lo consacra artista dell’anno!

La grande musica di Mozart non morirà mai. Anzi, sembra che di anno in anno “ringiovanisca”. Sempre più ascoltato nel mondo, soprattutto in Cina dove è oggetto di un boom straordinario, il genio austriaco è risultato anche il Top Artist del 2016.

Il cofanetto Mozart 225, che comprende 200 cd per oltre 240 ore totali di musica, ha venduto in un solo mese un numero di copie spaventoso. Nonostante il cofanetto sia stato messo in vendita, anche su Amazon, alla non modica cifra di 500 euro, gli acquirenti sono stati alcune migliaia. Considerando la vendita di ogni singolo cd, quindi scorporandoli dalla collection, Mozart diventa così l’artista più ascoltato nel mondo.

Drake, fatti più in là!

Tutti gli indizi sembravano portare a Drake, come re dell’anno. Il rapper statunitense, grazie a “Hotline Bling” e in generale al suo album “Views” aveva ottenuto la palma di artista più ascoltato al mondo su Spotify.

Ma è bastata l’uscita del cofanetto di musica classica, comprensivo dell’opera omnia dell’artista e di vari contributi, per scalzarlo dalla cima.

Anche Beyoncé Knowles e Rihanna, le artiste donne più ascoltate nel mondo, sono state scalzate dal genio immortale, a 225 anni dalla sua scomparsa… terrena.

Musica classica nuova tendenza

La musica classica non passa mai di moda, ma in questi ultimissimi anni si sta assistendo a un fenomeno che la vede tornare a essere il genere più apprezzato (insieme al rap!).

Nel mondo si sta avendo un vero boom di biglietti per l’opera e per i concerti di musica classica. Per non parlare della Cina, dove sempre più giovani si avvicinano alla musica classica prendendo lezioni di pianoforte. L’Italia si sta uniformando in pieno a questa bella tendenza: già dallo scorso anno, ma in particolare nel 2016, le vendite per concerti di musica sinfonica sono aumentate in modo notevole.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 15-12-2016

Caterina Saracino