È morto Lyle Mays, tastierista jazz di straordinario talento, colonna del Pat Metheny Group: aveva 66 anni.

Il mondo del jazz piange per la scomparsa di uno dei suoi più grandi interpreti: il 10 febbraio è morto Lyle Mays, tastierista storico del Pat Metheny Group. Aveva 66 anni.

A rendere nota la notizia della dipartita del musicista è stato lo stesso sito ufficiale di Metheny. Non sono chiare le cause del decesso, ma nel comunicato si cita una ‘ricorrente malattia’.

È morto Lyle Mays

Nato a Wausaukee, nel Wisconsin, Lyle era figlio di due musicisti. Si unì alla band di Pat negli anni Settanta, diventandone subito uno dei principali compositori e arrangiatori. Nel corso della sua carriera collaborò anche con artisti del calibro di Joni MItchell e degli Earth, Wind & Fire.

A poche ore dalla sua scomparsa, anche la famiglia ha confermato la brutta notizia sui social: “È con immensa tristezza che confermo la scomparsa di Lyle Mays questa mattina a Los Angeles, circondato dalle persone che amava, dopo una lunga battaglia con una malattia ricorrente. Lyle era un musicista straordinario e una grandissima persona, un genio in ogni senso“.

Lyle Mays
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/LyleMays

Pat Metheny saluta Lyle Mays

La scomparsa di Lyle ha fatto molto rumore nel mondo della musica jazz e non solo. Di lui Pat ha parlato così: “Era uno dei musicisti più grandi con i quali mi sia capitato di lavorare. Per trent’anni, ogni momento che abbiamo passato insieme suonando è stato speciale“.

Il virtuoso della chitarra ha quindi spiegato come il loro legame fosse stato immediato, fin dalle prime session. “La sua vasta intelligenza e la sua competenza musicale raccontavano chi fosse: mi mancherà, con tutto il cuore“, ha concluso Metheny, evidentemente rattristato da questa improvvisa scomparsa.

Di seguito l’audio live della sua Close to Home:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/LyleMays

TAG:
Lyle Mays people

ultimo aggiornamento: 11-02-2020


Fiorello esculde un Sanremo bis: “Le cose belle non vanno ripetute”

Ariana Grande ha un nuovo fidanzato?