È morto Franco Gatti, cantante dei Ricchi e Poveri: aveva 80 anni. Lo ha annunciato con una nota l’Ansa.

Una notizia tremenda ha scosso il mondo della musica italiana nella mattinata del 18 ottobre. All’età di 80 anni è morto Franco Gatti, famoso per essere stato uno dei cantanti del quartetto dei Ricchi e Poveri, riconoscibile per il suo iconico paio di baffi. Non conosciamo ancora le cause del decesso, avvenuto a Genova. Negli ultimi anni l’artista si era però allontanato dal gruppo, non partecipando nemmeno agli eventi più recenti (se non la reunion a Sanremo del 2020), per il dolore che lo aveva travolto nel 2013, quando era morto il figlio Alessio.

Morto Franco Gatti dei Ricchi e Poveri

Nonostante fosse da anni fuori dal gruppo, Franco aveva lasciato un grandissimo ricordo non solo nei fan dello storico gruppo vocale italiano, ma anche negli stessi membri della band. Raggiunti dalla notizia, hanno commentato con questa breve dichiarazione la scomparsa del collega: “È andato via un pezzo della nostra vita. Ciao Franco“.

Franco Gatti
Franco Gatti

Per anni voce iconica del gruppo, Franco aveva deciso di allontanarsi definitivamente dal gruppo nel 2013, dopo la morte del figlio Alessio. Aveva accettato solo di partecipare al disco, a Sanremo e al tour evento, per un massimo di tre o quattro date, per stare vicino alla propria famiglia, che non è mai riuscita a riprendersi del tutto dal dramma vissuto.

Chi era Franco Gatti

Nato a Genova il 4 ottobre 1942, Franco aveva mosso i primi passi nel mondo della musica da giovanissimo, per poi trovare il successo con i Ricchi e Poveri dagli anni Sessanta in poi, raggiungendo l’apice della propria carriera nel decennio successivo.

Leggi anche -> Ricchi e Poveri, le migliori canzoni: da Sarà perché ti amo a Che sarà

Per quanto riguarda la sua vita privata, ha avuto una sola moglie, Stefania, madre della figlia Federica, laureata in Giurisprudenza, e del figlio Alessio, scomparso all’età di 22 anni nel 2013, trovato privo di vita nella sua abitazione. Una tragedia personale che ha sconvolto completamente la vita del cantante, che decise un paio d’anni dopo di lasciare i Ricchi e Poveri con questa dichiarazione: “Dopo che mio figlio Alessio è mancato la mia vita è cambiata. Io sono diverso, sul palco prima mi prendevo in giro, scherzavo sui miei baffi, sul nasone, facevo lo scemetto. Ora non me la sento più“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 18-10-2022


Anna Tatangelo scoppia in lacrime alla prima esibizione dopo la morte della madre

Damiano dei Måneskin canta The Loneliest con il suo nuovo gatto