Bruce Springsteen definiva sua madre, Adele Zirilli, come “una scarica d’energia nucleare ininterrotta”: muore a 98 anni.

Bruce Springsteen piange la morte di sua madre, Adele Zirilli. Di origini italiane, la mamma della rockstar americana aveva 98 anni. La notizia del decesso, avvenuto il 31 gennaio, è stata annunciata dallo stesso Boss sui social, con un toccante video in cui madre e figlio ballano insieme.

Bruce Sprtingsteen

L’addio commovente di Bruce Springsteen

Nella giornata di ieri, Bruce Springsteen ha annunciato la dolorosa notizia della perdita di sua madre, scomparsa all’età di 98 anni. Ha deciso di farlo ricordandola con un video che rappresenta tutta la forza e l’energia di una donna, la cui età non l’ha mai schiacciata fino alla fine.

Nel video postato su Instagram, il cantante balla con la madre sulle note di Glenn Miller. Un ricordo che testimonia il legame speciale tra madre e figlio, un legame che ha ispirato molte delle canzoni del Boss. “Ricordo che la mattina mamma sentiva la tua sveglia. Mi sdraiavo a letto e ti ascoltavo mentre ti preparavi per il lavoro, il suono della tua custodia trucco sul lavandino. E le signore in ufficio tutte rossetto, profumi e gonne fruscianti, quanto sembravi sempre orgogliosa e felice a piedi dal lavoro”, scrive Springsteen.

“Non c’è nessuna telefonata la domenica, fiori o bigliettino per la festa della mamma. Non c’è una casa in collina con giardino e un bel cortile. Ho il mio hot rod giù a Bond Street, sono più vecchio ma mi riconoscerai in un colpo d’occhio. Troveremo un Little rock ‘n roll bar e usciremo a ballare“, conclude il post dell’artista.

Chi era Adele Zirilli?

Adele Zirilli, nata a Brooklyn da una famiglia originaria di Vico Equense, è stata una figura fondamentale nella vita di Bruce Springsteen. La sua incredibile voglia di ballare, la sua capacità di sorridere in faccia alla vita, anche quando la vita si faceva dura, sono state fonti di ispirazione per il cantante.

La sua grande energia si stava esaurendo però pian piano: la causa del decesso di Adele non è stato ancora reso noto, ma come ha raccontato il figlio, da qualche anno era affetta dal morbo di Alzheimer. “Questo ci ha portato via molto”, spiega Bruce. Tuttavia, la sua grande passione per il ballo “non l’ha mai abbandonata. E’ cresciuta negli anni ’40 con le big band e le band swing e quello era un periodo in cui ballare era un atto esistenziale”. 

Da tempo, comunque c’era stato un aggravamento, non riusciva più a parlare e ad alimentarsi. Per Bruce però “sempre un sorriso, sempre un bacio. E un particolare suono. Quel suono sono sicuro che volesse dire ti amo “.

Un legame indissolubile tra madre e figlio

Nell’autobiografia “Born to Run”, Bruce Springsteen descriveva la madre e le sue sorelle come una “scarica d’energia nucleare ininterrotta”. Adele non era solo la metà italiana di Springsteen, era anche la sua sorgente di positività e allegria.

E’ la persona che gli ha insegnato certi valori: “Sincerità, coerenza, professionalità, cortesia, pietà, educazione, sollecitudine, orgoglio, onore, amore, fede nella e fedeltà alla famiglia, impegno, entusiasmo per il lavoro e un’insaziabile fame di vita”, spiega Bruce.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 2 Febbraio 2024 11:19


Sanremo 2024: John Travolta sarà ospite della seconda serata

“Rimasi incinta di Celentano”: la clamorosa rivelazione