Morgan smentisce le voci di Dagospia, che nelle scorse ore aveva riferito la bocciatura di Amadeus del brano presentato.

Se nel giro di poche settimane Morgan fosse stato escluso sia da X Factor che da Sanremo, sarebbe stato davvero un periodo nero per il cantautore. Ma così non è stato. A confermarlo è stato lui stesso sulla sua chat WhatsApp, in cui ha smentito le dicerie degli ultimi giorni diffuse da Dagospia.

Morgan

Dagospia: “Morgan bocciato da Amadeus”

Nei giorni scorsi Dagospia ha lanciato la bomba, seguito poi da altre diverse fonti. Il sito aveva diffuso una clamorosa notizia secondo cui Morgan aveva presentato una canzone con cui partecipare a Sanremo 2024, che sarebbe stata però poi bocciata da Amadeus.

Tra i nomi dei 27 big in gara per la 74esima edizione del Festival, infatti, il nome dell’ex giudice di X Factor non s’è visto. Ed è stato facile credere che la polemica che dilaga ancora intorno al cantautore possa avergli fatto perdere anche questo treno.

Dopo l’annuncio al Tg1 di Amadeus, sulla famosa chat WhatsApp utilizzata di recente per una conferenza stampa, Morgan ha commentato: Oh santo cielo che due maroni di cast. Ora vogliamo sapere tutti gli autori delle canzoni e farci delle belle cene a base di complotti”.

Al suo commento, è seguita una riflessione di Dagospia che ha scritto: “Come mai il cantante per mancanza di successi è così arrabbiato?, per poi rispondersi subito dopo: “Castoldi ha presentato un brano per partecipare al Festival ma Amadeus lo ha bocciato. Un’indiscrezione diffusa poi da Il Fatto Quotidiano.

Svelata la verità: “L’ennesima putt*****”

Dopo poche ore, arriva la verità di Morgan che – colpito da più parti da critiche e accuse – replica su WhatsApp, davanti a centinaia di giornalisti. “La vera notizia è questa: il fatto quotidiano ha scritto l’ennesima puttan*ta ma Morgan non se li c*ga“.

Sebbene il cantautore e Amadeus abbiano avuto qualche divergenza culturale e professionale, non vuol dire “che sia preclusa l’ipotesi di collaborazione o di dialogo”, precisa pubblicamente. Ma, per quanto riguarda Sanremo, è proprio improbabile che si racconti di me che vado a proporre brani per andare in gara quando ciò che contesto è l’impianto generale”.

Morgan ammette di essere sorpreso piacevolmente del fatto che Amadeus interpellato da persone che invece, contrariamente a me avrebbero gradito la mia presenza al festival, si sia dichiarato del tutto disponibile e interessato a una eventuale mia proposta, che però non è avvenuta, proprio perché ringraziandolo sinceramente l’ho evitata”.

Poi l’ex giudice di X Factor conclude: “Se è vero quello che questi miei collaboratori e produttori mi riferiscono Amadeus avrebbe valutato volentieri la mia canzone nell’ipotesi di ammetterla alla gara e che non aveva nulla in contrario e nessun pregiudizio a proposito. Di questo io sono felice, lo saluto e gli auguro buon lavoro”.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

Sanremo

ultimo aggiornamento: 26 Gennaio 2024 15:32


Il canto lirico italiano dichiarato patrimonio dell’umanità

Mina come non l’avete mai vista: il nuovo video con intelligenza artificiale