Mariah Carey, 13 anni dopo in Europa: il 16 aprile data milanese

Dopo 13 anni di assenza Mariah Carey è impegnata in un tour nel Vecchio Continente: sarà al Mediolanum Forum di Assago il 16 aprile.

Erano ben tredici anni che Mariah Carey non faceva visita all’Europa: oltre un decennio lontana dal Vecchio Continente prima del ritorno, che avverrà a breve. E in questo ritorno c’è prevista anche l’Italia: il The Sweet Sweet Fantasy Tour è partito lo scorso 15 marzo da Glasgow. Il 16 aprile Mariah Carey sarà al Mediolanum Forum di Assago: special guest saranno il dj Alex Gaudino e il duo Nari&Milani. Ogni tagliando è in vendita a 138 euro, mentre per il pacchetto Vip sono necessari 223 euro. La popstar si era dichiarata entusiasta per questo ritorno: Onestamente è passato troppo tempo! Sono così felice di arrivare in Europa e cantare per tutti voi. Vi prometto che condivideremo dei momenti fantastici insieme ed io ho molte sorprese in serbo per voi!, aveva detto la Carey.

Dopo il tour il matrimonio con un ricco miliardario

Prima il dovere, poi il piacere: Mariah Carey, dopo il tour, sposerà infatti James Packer in terze nozze. Il matrimonio con il miliardario si preannuncia assai sfarzoso: secondo il Daily Mail ci saranno dei carri di carnevale, una banda che marcerà suonando, elefanti, fuochi d’artificio e si vocifera anche di una statua a immagine e somiglianza della cantante. Non solo, perché pare Mariah starebbe pensando anche a un’esibizione di volo acrobatico..

La malattia della sorella e i dissidi familiari

Da una parte la felicità per il matrimonio, dall’altra quella della grave malattia della sorella, anche se pare che tra le due i rapporti non siano ottimi. Alison, questo il nome della sorella, ha avuto un grave incidente ed è stata costretta a sottoporsi a una serie di delicati interventi al cervello. Sulla questione è intervenuto il fratello delle due, Morgan: Mariah è l’unica persona in famiglia che potrebbe effettivamente fare la differenza per salvare la vita di Ali. Il minimo che possa fare è metterla in un buon ospedale e assicurarsi che lei ottenga le cure di cui ha bisogno.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 07-04-2016

Ivana Crocifisso