Mahmood e Blanco dovranno cambiare Brividi all’Eurovision Song Contest 2022: il brano non soddisfa i requisiti necessari.

Brividi, così com’è, non va bene per l’Eurovision 2022. Mahmood e Blanco saranno costretti a modificare la canzone con cui hanno vinto il Festival di Sanremo. Lo hanno confessato gli stessi artisti nel corso di un’intervista a Radio Italia. Ovviamente rimarrà Brividi la canzone con cui si presenteranno nella competizione, ma dovrà essere rielaborata e adattata per poter rispondere ai requisiti minimi necessari richiesti dagli organizzatori. Ma cosa dovranno cambiare i due giovani trionfatori dell’ultima edizione della kermesse sanremese?

Eurovision, Brividi cambierà: la confessione di Mahmood e Blanco

Non sarà la stessa Brividi che abbiamo ascoltato sul palco dell’Ariston quella che verrà presentata da Mahmood e Blanco al Pala Alpitour di Torino. L’Eurovision richiede infatti una lunghezza massima di 3 minuti, mentre nella versione originale la canzone che ha vinto Sanremo raggiunge i 3 minuti e 29 secondi.

Mahmood e Blanco
Mahmood e Blanco (credits Bogdan Chilldays Plakov)

C’è un problema tecnico per l’Eurovision, perché la canzone è troppo lunga“, ha confessato Mahmood nell’intervista a Radio Italia: “Cercavamo in tutti i modi di accorciarla. Abbiamo provato a dire: ‘Ok, l’ultima parte la cantiamo senza base…’. Niente, sono proprio tre minuti e dopo non so, ti chiudono le tende“. Per renderla presentabile all’Eurovision Michelangelo, il producer che ha lavorato con loro alla canzone, dovrà tagliare 30 secondi, non pochi in un brano di 3 minuti e 30 secondi. “Avrete una versione diversa, ma vi giuriamo che sarà bellissima“, ha comunque promesso il cantautore milanese.

Di seguito il video di Brividi:

Chi vincerà l’Eurovision?

D’altronde, qualcosa di simile era capitato lo scorso anno anche ai Maneskin. Più che accorciare il brano, la band romana aveva dovuto riadattare il testo, censurando alcune parole volgari. Un problema che non riguarda Mahmood e Blanco, favoriti per la vittoria nell’Eurofestival di casa, insieme ad Achille Lauro, che rappresenterà San Marino con il brano Stripper. Attenzione però alla Kalush Orchestra in rappresentanza dell’Ucraina. Dopo lo scoppio della guerra i concorrenti di Kiev sono diventati improvvisamente i super favoriti per la vittoria finale.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Mahmood strillo

ultimo aggiornamento: 10-03-2022


Bagno a mezzanotte: il significato e qualche curiosità sul brano di Elodie

Paolo Conte in tour nel 2022: tutte le date