Junior Cally, le canzoni più belle del rapper mascherato: dal primissimo singolo Alcatraz al grande exploit di Magicabula.

Junior Cally è uno dei rapper più discussi degli ultimi anni in Italia. Dapprima a far chiacchierare è stata la sua identità misteriosa. Con il volto coperto da una maschera antigas, per un paio d’anni Antonio Signore si è celato agli occhi degli appassionati di hip hop, diventando una sorta di fenomeno di culto.

Nel 2019 ha finalmente gettato la maschera, uscendo allo scoperto. Una mossa che gli è valsa, insieme alla maturazione artistica, anche l’approdo sul palco dell’Ariston, a Sanremo 2020. Per poterci preparare meglio al suo debutto nella kermesse ligure, andiamo ad ascoltare insieme alcuni dei suoi brani più rappresentativi.

Junior Cally: le canzoni più belle

Junior Cally
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/JuniorCallyOfficial

Junior Cally – Alcatraz

Il primo singolo di Cally è arrivato nel gennaio del 2017, ,accompagnato da un video diretto da Alberto Basile.

Il brano, prodotto da Jeremy Buxton, accende i fari sulla figura misteriosa del rapper, che da quel momento inizia far parlare di sé…

Junior Cally – Magicabula

Nella seconda metà del 2017, precisamente il 24 ottobre, Cally si rilancia con un nuovo singolo, Magicabula, prodotto stavolta da Theodor Malkova, un suo alter ego.

Si tratta del pezzo che lo lancia definitivamente ai vertici della scena hip hop. Con circa 11 milioni di views solo su YouTube e un numero di stream clamoroso su Spotify riesce a ottenere il disco di platino, diventando uno dei più grandi successi dell’anno:

Junior Cally – Sigarette

Dopo aver firmato con la Sony, il rapper ha fatto il suo ritorno nel 2019 con l’album Ricercato, quello del suo smascheramento. Dopo due anni di misteri, Antonio getta la maschera e si mostra al suo pubblico, anche grazie a singoli come Sigarette:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/JuniorCallyOfficial

TAG:
canzoni Junior Cally news

ultimo aggiornamento: 10-01-2020


Le migliori canzoni di Rod Stewart, leggenda del rock britannico

Pooh: in edicola la discografia completa