Anastasio: le canzoni più belle del rapper che ha vinto X Factor 2018

Tre canzoni per conoscere meglio Anastasio

Anastasio, le canzoni più belle del vincitore di X Factor 2018: da Come Maurizio Sarri a Il fattaccio di vicolo del Moro.

Anastasio è il primo rapper italiano ad aver vinto X Factor. Ci è riuscito nel 2018, imponendosi fin dalle Audizioni come il talento più puro di quell’edizione. D’altronde, l’artista campano è un rapper atipico: utilizza i beat e le rime per raccontare storie che guardano più alla scena cantautorale che a quella stereotipata dell’hip hop.

Per conoscere meglio questo artista che nel 2020 proverà il grande salto sul palco dell’Ariston tra i Big di Sanremo, ecco tre delle sue canzoni più famose.

Anastasio: le canzoni più belle

Anastasio
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/AnastasioOfficial

Nasta – Come Maurizio Sarri

Quando si faceva chiamare con un altro nome, quando X Factor era solo un’idea, quando Maurizio Sarri era l’allenatore più amato della storia del Napoli, il giovane artista saltò agli onori della cronaca per un brano in cui descriveva il tecnico attualmente alla Juventus per i suoi meriti che andavano ben oltre quelli calcistici.

Un pezzo che oggi dal tifoso Nasta è stato rinnegato, visto il ‘tradimento’ sportivo di Sarri, ma che già era esemplificativo del tipo di rap cui l’artista campano voleva approcciarsi. Riascoltiamolo insieme:

Anastasio – La fine del mondo

2018: Nasta diventa Anastasio, entra nel circuito televisivo partecipando a X Factor e stravince la competizione. Brano simbolo di questa sua avventura è La fine del mondo, uno splendido pezzo prodotto da Don Joe e che riesce a conqusitare il numero 1 della classifica dei singoli in Italia, venendo certificato in poco tempo disco di platino.

Ecco il video di La fine del mondo:

Anastasio – Il fattaccio di vicolo del Moro

Sul finire di novembre, tornato come ospite sul palco di X Factor, Anastasio presenta il suo nuovo singolo, probabilmente il primo estratto dal suo primo album.

Brano che ancora una volta unisce rap e cantautorato, è ispirato al monologo Er fattaccio, scritto da Americo Giuliani nel 1911 e interpretato da tanti attori nel corso degli anni, tra cui anche Gigi Proietti. Ecco l’audio di Il fattaccio di vicolo del Moro:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/AnastasioOfficial

ultimo aggiornamento: 03-01-2020