Ligabue in tour nel 2019: la scaletta dei concerti negli stadi

Al via il tour di Ligabue: ecco la scaletta ufficiale

La scaletta del tour di Ligabue negli stadi nel 2019: le anticipazioni del rocker di Correggio, già pronto per i concerti di questa estate.

Il tour di Ligabue è arrivato e l’artista ha ormai deciso scaletta. Il rocker di Correggio, che aveva fatto un sopralluogo a San Siro il 10 aprile 2019 dando alcune anticipazioni sulle canzoni che saranno presenti nei suoi show, adesso è pronto a far vivere ai fan le emozioni dei suoi live.

Ecco quali sono le canzoni scelte dal rocker emiliano e le sue parole in una delle ultime interviste rilasciate durante una diretta su Facebook

Tour 2019 Ligabue: la scaletta

Come già anticipato qualche mese fa, tra i brani che presenterà ce ne saranno molti (non tutti) di Start, il suo ultimo album. Ma ci sarà certamente spazio per alcuni grandi classici. Ad esempio per tre canzoni che non possono mai mancare in un tour: Piccola stella senza cielo, Urlando contro il cielo e Tra palco e realtà.

Questa la scaletta base degli eventi ufficializzata da Ligabue su Instagram. Non è però escluso che possano esserci variazioni di data in data:

Polvere di stelle

Ancora noi

A modo tuo

Si viene e si va

Quella che non sei

Balliamo sul mondo

Medley chitarra e voce: L’amore conta – Sogni di rock ‘n’ roll – Il giorno di dolore che uno ha – Tu sei lei – Un colpo all’anima

Bambolina e barracuda

La cattiva compagnia

Non è tempo per noi

Marlon Brando è sempre lui

Luci d’America

Mai dire mai

Medley rock: Vivo o morto X – Eri bellissima – Il giorno dei giorno – L’odore del sesso – I ragazzi sono in giro – Libera nos a malo – Il meglio deve ancora venire

Vita, morte e miracoli

Ho perso le parole

Certe notti

A che ora è la fine del mondo

Tra palco e realtà

Certe donne brillano

Piccola stella senza cielo

Urlando contro il cielo



Le nuove date e il figlio Lenny

Non ci saranno nuove date. Lo ha assicurato nella famosa diretta Facebook lo stesso Luciano, che ha spento le speranze di tanti suoi fan, forse per evitare che possano illudersi. Niente raddoppi e niente tournée nei palazzetti. Si potrà assistere ai live del Liga solo negli stadi e solo nelle nove date annunciate.

Anche per questo forse l’emozione è ancora tanta: “Faccio questo mestiere per salire sul palco e godermela. La gola? Dopo l’operazione ho fatto 32 concerti, la voce sta benissimo. Alcuni dicono che è meglio di prima“.

L’ultima battuta l’aveva riservata al figlio Lenny, batterista presente in una traccia dell’album e che dovrebbe seguirlo anche in tour. Però, assicura Ligabue, il giovane deve fare la sua strada, specialmente nei live.

Ecco il brano dell’album Start in cui è presente, come batterista addizionale, anche Lenny: La cattiva compagnia.

ultimo aggiornamento: 14-06-2019