La passione sfrenata per Michael Jackson nella pellicola “Maicol Jecson”

Michael Jackson da sei anni si è spento nella sua casa di Los Angeles, ma rimane un grande artista musicale di tutti i tempi.

Sono trascorsi sei anni da quando Michael Jackson si è spento nella sua casa di Los Angeles per eccessiva somministrazione di Propofol e milioni di fan sono ancora in lutto per uno degli artisti più famosi della musica che ha regalato canzoni indimenticabili.

Sergio Cortés in “Michael Jackson live tribute show” accompagnato da una band live e da un corpo di ballo composto da diversi elementi, i grandi successi di Michael Jackson, da “Dangerous” a “Billie Jean” e “Thriller”, da “Smooth Criminal” a “Heal the World” e tanti altri brani, che hanno reso Michael Jackson un’icona del pop.

Oltre “Michael Jackson – Life Death and Legacy” il quale ha riportato sul grande schermo il re del pop, Michael Jackson, anche un’altra pellicola parla del grande artista e della sua musica, “Maicol Jecson”.

Per vedere il film in streaming gratuito clicca qui.

Ecco di cosa parla:

“Una passione sfrenata per Michael Jackson accomuna il 15enne Andrea e il fratellino Tommaso, 9 anni i quali dovrebbero partire per il campo estivo. Ma Andrea ha un appuntamento con la ragazza dei suoi sogni con la quale conta di perdere la verginità, approfittando della casa lasciata vuota dai genitori in vacanza. Fra i maldestri tentativi di sbolognare Tommaso a qualche anima pia che se ne prenda cura mentre lui va in missione per conto di sé, Andrea si imbatte in Cesare, un anziano signore che non vede l’ora di calarsi nel ruolo del nonno putativo dei due fratelli.”

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 13-07-2015

Licia De Pasquale