Si è tenuta stamane la conferenza stampa in vista della terza serata del Festival di Sanremo 2016. A prendere la parole Carlo Conti e Giancarlo leone

Conferenza stampa in vista della terza serata del Festival di Sanremo 2016. Il primo a prendere la parola è il presentatore della kermesse Carlo Conti: “Ho cercato di fare un mosaico, musicalmente parlando, e di raccontare le sfumature del nostro Paese. La tendenza è quella di ingigantire il significato del Festival, che alla fine rimane una gara di canzoni. Uno dei sogni che ho? Smettere. Cosa c’è di più bello che ritirarsi al massimo del successo? Non ho mai sognato né Sanremo né Miss Italia. Tutto è arrivato nel momento giusto, ho sempre cercato di fare il mio lavoro con amore, con la voglia e il divertimento di farlo. Non ho nessun obiettivo professionale: è il modo con cui voglio fare le cose, non quali cose. E’ il Festival della musica. Gli ospiti stranieri? Un’altra sorpresina il sabato. Ezio Bosso? Non volevo raccontare troppo, non son stato a dire della malattia. Spero di essere riuscito a farlo in punta di piedi e con attenzione”.

Le parole di Leone

A seguire ha parlato Giancarlo Leone, direttore di Rai 1: “Ezio Bosso? Dai commenti che ho sentito, ho visto che la grandezza di questa persona non era ancora molto conosciuta. Il compito del Festival è anche questo. Ieri si è raggiunto un picco di qualità difficile da raggiungere. Fiorello? Mi ha scritto ‘Ho detto ci vediamo sabato, non ci tocchiamo”.

La presenza di Fiorello è molto probabile, anche se non è ancora stata confermata ufficialmente.

TAG:
bosso conti evidenza festival fiorello leone news Sanremo

ultimo aggiornamento: 11-02-2016


Fiorello ospite a Sanremo? Lo showman lo annuncia su Twitter ma nessuno conferma

Prime accuse di plagio al Festival: Noemi e Bernabei nel mirino