La classifica degli album più belli del 2016 per Rolling Stone

Perché i Green Day si chiamano così?

Appartiene a Beyoncé Knowles lo scettro degli album più belli del 2016: e ha scalzato alcuni tra i più grandi artisti, tra cui…

Rolling Stone ha stilato la sua personale classifica dei 50 album più belli dell’anno. Il miglior album di tutto il 2016 è “Lemonade” di Beyoncé Knowles. Un risultato che spiazza, considerato che al secondo posto (solo) troviamo l’ultima perla che ci ha regalato David Bowie, ovvero “Blackstar”. Il terzo posto è occupato da Chance the Rapper per il suo “Coloring Book”.

Grandi nomi e sorprese

La rivista Rolling Stones è famosa per le sue classifiche, tra cui quella dei migliori album di sempre, che incorona al momento “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band” dei Beatles, pubblicato nel 1967. Per curiosità, l’album più venduto della storia è invece “Thriller” di Michael Jackson.

Nella classifica dei migliori 50 album di quest’anno, ci sono nomi imprescindibili, come il già citato David Bowie, Elton John, Sting, Alicia Keys, Nick Cave & the Bad Seeds, Radiohead, Leonard Cohen, Rolling Stone, Norah Jones. La rivista non ha però mancato di riservare alcune “sorprese” tra gli autori degli album più belli dell’anno: la popstar Rihanna, che si piazza a metà classifica con “Anti”, Drake e Frank Ocean.

I 50 migliori album del 2016

50. Death Grips, ‘Bottomless Pit’
49. Dawes, ‘We’re All Gonna Die’
48. Esperanza Spalding, ‘Emily’s D+Evolution’
47. Kyle Dixon & Michael Stein, ‘Stranger Things, Volume One and Two’
46. Norah Jones, ‘Day Breaks’
45. Iggy Pop, ‘Post Pop Depression’
44. The Monkees, ‘Good Times!’
43. Future, ‘Evol’
42. Drake, ‘Views’
41. Wilco, ‘Schmilco’
40. Maxwell, ‘blackSUMMERS’night’
39. Elton John, ‘Wonderful Crazy Night’
38. Tove Lo, ‘Lady Wood’
37. Bonnie Raitt, ‘Dig In Deep’
36. Metallica, ‘Hardwired… to Self-Destruct’
35. Anohni, ‘Hopelessness’
34. Angel Olsen, ‘My Woman’
33. Sting, ’57th & 9th’
32. Alicia Keys, ‘Here’
31. White Lung, ‘Paradise’
30. A Tribe Called Quest, ‘We Got It From Here… Thank You 4 Your Service’
29. Mudcrutch, ‘Mudcrutch 2’
28. Blood Orange, ‘Freetown Sound’
27. Brandy Clark, ‘Big Day in a Small Town’
26. Sturgill Simpson, ‘A Sailor’s Guide to Earth’
25. Rihanna, ‘Anti’
24. Drive-By Truckers, ‘American Band’
23. Mitski, ‘Puberty 2′
22. Bon Iver, ’22, A Million’
21. Margo Price, ‘Midwest Farmer’s Daughter’
20. Nick Cave & the Bad Seeds, ‘Skeleton Tree’
19. Danny Brown, ‘Atrocity Exhibition’
18. The 1975, ‘I Like It When You Sleep, for You Are So Beautiful yet So Unaware of It’
17. Parquet Courts, ‘Human Performance’
16. Miranda Lambert, ‘The Weight of These Wings’
15. Lvl Up, ‘Return to Love’
14. Green Day, ‘Revolution Radio’
13. Maren Morris, ‘Hero’
12. Paul Simon, ‘Stranger to Stranger’
11. Solange, ‘A Seat at the Table’
10. Young Thug, ‘Jeffery’
9. Leonard Cohen, ‘You Want It Darker’
8. Kanye West, ‘The Life of Pablo’
7. Rolling Stones, ‘Blue & Lonesome’
6. Radiohead, ‘A Moon Shaped Pool’
5. Frank Ocean, ‘Blonde’
4. Car Seat Headrest, ‘Teens of Denial’
3. Chance the Rapper, ‘Coloring Book’
2. David Bowie, ‘Blackstar’
1. Beyoncé, ‘Lemonade’

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 01-12-2016

Caterina Saracino

Per favore attiva Java Script[ ? ]