Secondo un consulente della band, i KISS sarebbero pronti a vendere il proprio band a un grande compagnia, in concomitanza col tour di addio.

Uno scrittore e consulente di cultura pop che ha lavorato con i Kiss per decenni ha predetto che Gene Simmons e Paul Stanley avrebbero venduto il marchio a un “conglomerato” quando sarebbe arrivato il momento di ritirarsi. Entrambi i membri della band hanno regolarmente dichiarato di vedere un futuro per l’organizzazione dopo il loro pensionamento. In una recente intervista a Vinyl Writer Music, il consulente della band, Robert V. Conte, ha condiviso i suoi pensieri.

KISS
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/KISS

Kiss, il brand della band sarà venduto a una compagnia di grosse dimensioni?

Il brand dei Kiss sarà venduto a una grande compagnia? È quello che sostiene Robert V. Conte, consulente della band. “Ogni incarnazione dei Kiss è unica a modo suo e ci sono cose che apprezzo più di tutte“, ha detto. “Finché Gene e Paul rimangono con il gruppo, preferirei che i Kiss continuassero in qualche modo piuttosto che fermarsi del tutto. Tuttavia, non sorprendetevi se un giorno il marchio sarà venduto a qualche grande conglomerato quando quei due decideranno di ritirarsi”

Ha aggiunto: “I KISS dovrebbero sopravvivere a coloro che hanno tenuto accesa la fiamma, per così dire, proprio come Topolino e Batman. Quei personaggi iconici non si sono fermati dopo il ritiro e/o la morte dei loro creatori. Nel bene e nel male, si sono evoluti secondo necessità per rimanere rilevanti e interessanti”. Il video di I Was Made For Lovin’ You:

Il tour di addio

Con il tour di addio End of the Road della band, che riprenderà presto, Conte ha detto che gli piacerebbe vedere tutti i membri viventi e gli ex membri prendere parte al progetto. “Onestamente, Vorrei che il secondo batterista della band Eric Carr e che il terzo chitarrista Mark St.John fossero ancora vivi per avere l’opportunità di godersi tutto l’amore che i fan continuano ad avere per loro. Un mio sogno sarebbe vedere Ace Frehley, Tommy Thayer, Bruce Kulick e Vinnie Vincent salire sul palco per una jam a colpi di chitarra. Sarebbe fantastico!

E continua dicendo che sarebbe ovviamente fanstastico vederlo cantare Beth, Hard Luck Woman, Hoolifan e Dirty Livin’, ma bisogna rimanere con i piedi per terra e capire che queste sono solo grandi fantasie, per ora, anche se molto fighe.

TAG:
Kiss Rock

ultimo aggiornamento: 13-08-2021


Ron, le migliori canzoni: da Vorrei incontrarti tra cent’anni ad Anima

Concerti più lunghi di sempre: cinque maratone musicali indimenticabili