James Blunt torna con un nuovo album e… rovina il 2017?

Perché i Green Day si chiamano così?

Se siete fan di James Blunt e vi siete arrabbiati leggendo il titolo di questo articolo… aspettate di leggere il seguito!

Andiamo con ordine. James Blunt è inglese, quindi dovrebbe avere un particolare tipo di umorismo, come i suoi connazionali.

Ebbene, anziché limitarsi ad annunciare via Twitter che nel 2017 uscirà il suo nuovo album, ha scritto:

“Se pensate che il 2016 sia stato un anno orribile, realizzerò un nuovo album nel 2017”

La battuta ha subito fatto il giro del web, diventando un trend topic sul social network. Blunt ha quindi voluto scherzare sul fatto che, per i detrattori della sua musica, l’anno a venire sarà ancora peggiore del suo predecessore, visto che uscirà il suo nuovo disco…

Cosa ascolteremo

Immediatamente fan e detrattori si sono scatenati, con il tweet di Blunt. Chi ha commentato che il disco avrebbe reso il 2017 un anno stupendo, chi invece ha chiesto pietà, tentando di “fermare” Blunt prima che sforni altri tormentoni.

Il cantante di “High” ha continuato a scherzare, scrivendo che il disco…

“Il nuovo album conterrà 12 cover di “You’re Beautiful”.

Ovviamente è una battuta anche questa. Del nuovo disco, ancora in lavorazione, non si sa molto. Pare, a quanto si vocifera sul web, che tra le varie collaborazioni ce ne sarà una molto particolare: quella con Mike Posner, cantante del tormentone “I Took a Pill in Ibiza”. La canzone, fra l’altro, è considerata una delle più brutte dell’anno da Rolling Stones, ma stranamente è candidata ai Grammy Awards 2017.

Il nuovo cd di Blunt uscirà a distanza di tre anni e mezzo da “Moon Landing”, quarto album in studio dell’ex militare britannico.

Di recente il cantante è stato a Venezia in occasione di un evento all’Hotel Cipriani. L’artista ha colto l’occasione per girare la città lagunare con i suoi amici nonché componenti della band che lo accompagna nei live.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 14-12-2016

Caterina Saracino

Per favore attiva Java Script[ ? ]