Tears of a Clown, il brano degli Iron Maiden dedicato a Robin Williams

Iron Maiden, Tears of a Clown: la canzone tratta dall’album The Book of Souls dedicata alla memoria del celebre attore Robin Williams, suicidatosi l’11 agosto 2014.

La morte di Robin Williams nell’agosto del 2014 è stato uno shock tremendo per il mondo dello spettacolo americano e non solo. Un attore così amato, una star così rispettata, se ne andava nel modo peggiore, suicidandosi, mostrando un dolore che per tanti anni aveva mascherato.

Una storia davvero triste, che ha ispirato l’anno dopo una delle canzoni più belle dell’album The Book of Souls degli Iron Maiden: Tears of a Clown.

Iron Maiden, Tears of a Clown: la canzone dedicata a Robin Williams

Scritta dal bassista Steve Harris, con l’aiuto del chitarrista Adrian Smith, Tears of a Clown è un pezzo a sé all’interno di un album, The Book of Souls, ispirato in gran parte alle leggende del volo. Basti pensare a Empire of the Clouds o Death of Glory, brani che portano la firma del cantante Bruce Dickinson.

Iron Maiden
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/ironmaiden

Paradossalmente, Bruce ha dichiarato però in un’intervista al Corriere della Sera che la sua canzone preferita di quell’album è proprio Tears of a Clown. L’artista la registrò senza sapere che fosse dedicata a Robin, ma rimase colpito dallo splendido testo, così autentico e sincero, firmato da Harris.

Così dopo le registrazioni gli chiese da dove avesse tratto l’ispirazione, e scoprì che era nata dal suicidio di Robin Williams.

Riascoltiamo insieme Tears of a Clown:

Chi era Robin Williams

Classe 1951, Robin Williams è stato uno degli attori più amati degli anni Ottanta e Novanta. Divenuto famoso con il ruolo di Mork nella serie Mork & Mindy, ricevette durante la sua carriera diverse nomination agli Oscar: nel 1987 per Good Morning Vietnam, nel 1989 per L’attimo fuggente e nel 1991 per La leggenda del re pescatore. Solo nel 1998 riuscì però a conquistare l’ambita statutetta, grazie alla sua performance nel film Will Hunting di Gus Van Sant.

Poco dopo la sua scomparsa per suicidio l’11 agosti 2014 si scoprì che gli era stato diagnosticata la demenza da corpi di Lewy, una malattia correlata al Parkinson, che causa tra le altre cose anche allucinazioni visive.

Robin Williams
Robin Williams

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/ironmaiden

ultimo aggiornamento: 10-08-2019