Imagine: la storia e le curiosità sulla canzone di John Lennon

Imagine è senza ombra di dubbio la canzone più famosa scritta da John Lennon nella sua carriera solista. Scopriamo le curiosità sul brano.

Un inno conosciuto in tutto il mondo, e sicuramente una delle migliori canzoni di sempre: Imagine è uno di quei capolavori che solo un artista come John Lennon poteva regalarci. E non un regalo da poco, bensì una canzone che ha segnato l’umanità intera, divenendo un simbolo di pace e fratellanza.

La storia di Imagine, la canzone capolavoro di Lennon

La canzone arriva in un periodo particolarmente prolifico per John Lennon. Basti pensare che il singolo pubblicato precedentemente è Power to the people, mentre quello dopo sarà Happy XMas (War is over). Siamo nel 1971, freschi di scioglimento dei Beatles, della fine degli anni Sessanta e nel pieno del conflitto che interesserà fino al 1975 Stati Uniti d’America e Vietnam.

La canzone nasce da John Lennon, ispirata dalla compagna Yoko Ono, e che sarà inserita poi nell’omonimo disco, una delle migliori produzioni della carriera del cantante.

JOHN LENNON YOKO ONO
JOHN LENNON YOKO ONO

Le curiosità su Imagine

• Secondo Rolling Stone Imagine è la terza canzone migliore di sempre.

• A parlarne bene, fra i tanti, c’è stato anche il presidente degli Stati Uniti Jimmy Carter, che a riguardo disse che il brano è amato in tutto il mondo e in alcuni paesi è popolare tanto quanto l’inno nazionale.

• Brano pacifista… ma forse non negli intenti! John Lennon definì il pezzo così: «anti-religioso, anti-nazionalista, anti-convenzionale e anti-capitalista, e viene accettato solo perché è coperto di zucchero». Insomma, una lettura sicuramente differente; e non a caso lo stesso Lennon lo avvicinò più al Manifesto del Partito Comunista, rispetto a un Inno pacifista.

• Non tutti sanno che la canzone è ispirata a una poesia di Yoko Ono che scrisse a 12 anni, durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale

Imagine è stata riadattata tantissime volte anche in Italia da artisti come Gianni Morandi, Alberto Fortis e tanti altri. Ma la prima fu Ornella Vanoni, che cantò una versione italiana dal titolo Immagina che, con un testo scritto da Paolo Limiti e Felice Piaccarreda.

• Si tratta di una delle canzoni più suonate in assoluto durante i live dei più grandi artisti di sempre. Ad aver coverizzato Imagine ci sono Lady Gaga, Elton John, I Queen, Eddie Wedder, Madonna, Peter Gabriel, i Guns N’ Roses, David Bowie, Neil Young…. beh, serve forse continuare?

• Nel 2018 Imagine è diventato anche un lungometraggio diretto e prodotto da Yoko Ono. Un film musicale che racconta fra sogno e realtà gli anni del disco di Lennon.

Ecco il videoclip della canzone:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 08-10-2018