Il padre di Miley Cyrus, Billy Ray, ha lanciato una linea di sigarette alla cannabis: ecco il nuovo progetto della star del country.

Billy Ray Cyrus ha lanciato una linea di sigarette… alla cannabis! Una grande novità per il padre di Miley Cyrus, che ha deciso di tuffarsi in una nuova avventura e ha lanciato un pacchetto nero in edizione limitata della sigaretta Midnight Special, in collaborazione con la Lowell Herb Co.

Una sigaretta curata personalmente dal signor Cyrus, che ha creato la miscela mescolando l’aroma di Lava Cake (ovvero un tortino al cioccolato) e di crema alla banana.

Il padre di Miley Cyrus lancia una linea di cannabis

Intervistato dal magazine Variety, la countrystar ha invitato i fan a non passarsi la sigaretta in questi giorni di emergenza Coronavirus, perché non è sicuro farlo.

Tuttavia, fumare in solitudine non è un peccato, e proprio per questo ha voluto fare questo regalo ai suoi fan.

Il lancio è avvenuto il 20 aprile, visto che è il giorno in cui in America viene celebrata ufficialmente la cannabis. Spiega Billy Ray nell’intervista a Variety: “Facciamo tutti un attimo di respiro, rilassiamoci il 4/20 e ascoltiamo musica nuova. Ci divertiremo un po’“.

Ecco il post con il pacchetto speciale:

Miley Cyrus e la cannabis

Se Billy Ray continua ad avere una passione per l’erba, la figlia Miley negli ultimi anni aveva annunciato di aver completamente abbandonato la cannabis per dedicarsi solo alla musica.

Secondo la popstar, infatti, l’utilizzo di marijuana le toglieva energia. Tuttavia, nel mese di gennaio 2020 ha ammesso di aver ricominciato a fumare perché in fin dei conti quando fuma è più felice. Sarà un ritorno in pianta stabile alla vecchia ‘passione’ o invece della debolezza di un momento in questo anno particolarmente difficile per tutti?

Miley Cyrus
Miley Cyrus
TAG:
Billy Ray Cyrus miley cyrus people

ultimo aggiornamento: 22-04-2020


Stereophonics, Kelly Jones: “Mia figlia di 15 anni ora è un ragazzo”

Da Vasco Rossi a Emma: i cantanti dicono sì alla Festa dei Camici Bianchi