Pooh ospiti a Sanremo 2020? La risposta di Roby Facchinetti

I Pooh ospiti d’onore a Sanremo 2020? Roby Facchinetti fa chiarezza

Pooh ospiti a Sanremo 2020: le dichiarazioni di Roby Facchinetti sulla possibilità di una reunion del gruppo durante il 70esimo Festival.

I Pooh torneranno insieme a Sanremo 2020? Questa la domanda che in molti si sono fatti negli ultimi giorni, dopo il lancio di un’indiscrezione che ha fatto sperare e non poco i grandi fan della band italiana.

D’altronde, in questi giorni di grande fermento sanremese il loro nome non poteva non venir fuori, per via di una serie di circostanze che sarebbero state favorevoli a una reunion. A fare chiarezza e smorzare ogni speranza è stato però Roby Facchinetti, ex leader del gruppo. Ecco le sue dichiarazioni.

Le dichiarazioni di Roby Facchinetti sui Pooh a Sanremo 2020

Intervistato dal quotidiano Il Messaggero, Roby ha dichiarato che i membri del gruppo hanno rifiutato una proposta che effettivamente, da parte di Amadeus, c’è stata. Queste la sua spiegazione: “Se avessimo accettato, avremmo riacceso le speranze dei fan dopo il tour d’addio e creato false aspettative. Non ci sembrava il caso. A malincuore abbiamo detto no“.

I Pooh hanno infatti deciso di dire basta alla loro storia con un’ultimo grande concerto tenuto all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno, vicino alla loro Bologna, il 30 dicembre 2016. E per coerenza non hanno intenzione di tornare indietro.

Pooh
Pooh

I Pooh a Sanremo nel 1990

E pensare che il Festival 2020 sarebbe stato perfetto per un loro ritorno sul palco dell’Ariston. Non solo sarà infatti il 70esimo nella storia della kermesse, ma cadrà anche a 30 anni da quella loro unica storica partecipazione, nel 1990, quando trionfarono con uno dei capisaldi del loro repertorio: Uomini soli.

Un ricordo straordinario che rimarrà per sempre nel cuore dei fan e che non verrà celebrato in alcun modo in questo importante anniversario. Ecco un loro live di Uomini soli:

ultimo aggiornamento: 16-01-2020