Dopo il primo Live Show di X Factor 13, sono già in tanti sui social a sentire la mancanza di Fedez, che negli ultimi anni era stato il dominatore del tavolo.

I social rivogliono Fedez a X Factor. Un solo Live Show dell’edizione numero 13 del talent di Sky è bastato per far capire a tutti, o quasi, che l’attuale tavolo dei giudici potrebbe non portare lo show a superare la noia derivante da un format che, ormai, sembra aver già dato il meglio di sé.

In tanti su Twitter nel corso della prima puntata hanno bocciato Sfera Ebbasta, ripensando con nostaglia ai bei tempi di Fedez e a quel Mika che, per dieci minuti tornato nel suo vecchio ruolo, è sembrato più a suo agio delle tre new entry messe insieme.

X Factor: i social rivogliono Fedez

Mi manca Mika che non capisce alcune parole di italiano, Morgan in hangover, Fedez che fa la punta a tutto, Manuel che silura l’autostima di tutti con Mara che manda tutti a fancu*o“.

A me a quel tavolo manca Fedez, con tutti i suoi paroloni, le frecciatine, le strategie, i pezzi assegnati sempre azzeccati, le battutine che (a volte) non facevano ridere e la sua cultura musicale“.

Questi sono solo due dei tanti tweet dei fan che hanno riversato sui social la propria nostalgia per i bei tempi di Fedez. E in effetti, al momento, il paragone tra l’attuale tavolo e alcuni personaggi del passato, per carisma, cultura musicale e sfacciataggine, non regge assolutamente.

Di seguito un piccolo estratto di una vecchia puntata di X Factor:

X Factor: bocciati Sfera Ebbasta, Malika e Samuel

Insomma, per ora i volti nuovi non hanno per nulla convinto. Manca tra loro la complicità, e questo è comprensibile. Ma manca anche la voglia di essere non convenzionali. Nella prima puntata c’è stato un eccesso di buonismo, a fronte di esibizioni non sempre (o forse quasi mai) da standing ovation.

Tanti complimenti, pochissime critiche, sincerità spesso messa in secondo piano a favore del politicamente corretto. In tal senso, ha deluso molto Sfera che, alla competenza in materia strettamente musicale già piuttosto carente, ha aggiunto una mancanza di sfrontatezza che stride con il personaggio che si era costruito fino alla tragedia del dicembre 2018.

Ma non è andata meglio con gli altri due nuovi giudici, Malika e Samuel, che avrebbero dovuto garantire competenza e occhio critico, almeno per quanto riguarda la musica. E invece, entrambi sono apparsi poco propensi alla severità, stretti in una voglia incomprensibile di non far rimaner male nessuno.

Atteggiamento del tutto sbagliato, perché chi partecipa a un talent lo fa per essere giudicato e poter quindi migliorare, in un contesto che dovrebbe permettere di crescere più rapidamente rispetto alla gavetta tradizionale. E non si cresce se non si viene corretti quando si sbaglia.

Il giudizio sui giudici è però al momento parziale, e rimane tutto sommato sospeso. La speranza dei fan è che tutti e tre riescano a farci ricredere già dal secondo Live, e ad allontanare l’ombra ingombrante di predecessori illustri come Morgan, Elio, Manuel e Fedez.

Fedez
Fedez
TAG:
Fedez Manuel Agnelli news sfera ebbasta X Factor

ultimo aggiornamento: 25-10-2019


Kesha, in arrivo il nuovo album High Road: il primo estratto è Raising Hell

Sanremo 2020, il regolamento: tutte le novità