In lacrime dopo l'interpretazione di Holden: "Mi hai steso"
Vai al contenuto

In lacrime dopo l’interpretazione di Holden, Laura Valente: “Mi hai steso”

Laura Valente

Durante il daily di Amici di ieri, Laura Valente si complimenta con Holden per la magnifica interpretazione di “Bella d’estate”.

Ieri, mercoledì 8 novembre, gli allievi di Amici hanno avuto la possibilità di cimentarsi nella musica insieme alla cantautrice Laura Valente, moglie del compianto Pino Mango e mamma dell’ex allieva Angelina Mango. Holden riesce ad emozionare l’ex cantante dei Matia Bazar.

Laura Valente

Laura Valente nella scuola di Amici

Un emozionante progetto a cui Laura Valente ha partecipato insieme ai ragazzi della scuola di Amici, che hanno partecipato a un “laboratorio d’interpretazione”. Via gli inediti: questa volta ai giovani artisti emergenti è toccata una sfida più grande: dare voce ai brani storici del panorama musicale italiano.

La cantautrice ha voluto introdurre un discorso agli allievi: Volevo farvi i complimenti, vi seguo, questa è una scuola seria dove si impara a comunicare al maggior numero di persone possibile. L’interpretazione è fondamentale, potete avere una bella canzone o una voce pazzesca ma non riuscire a comunicare nulla se non un fatto estetico”.

Poi, ricordando quando Angelina era nella scuola, ha detto: “Io non posso non dire che per me è molto emozionante stare in questo studio. Sono una mamma d’arte, sono la mamma di Angelina, quindi l’anno scorso ero sempre attaccata al video. È stato duro avere Angelina qui dentro per tanti mesi”.

I complimenti a Holden per “Bella d’estate”

Nell’ultimo pomeridiano del talent, che risale alla settimana scorsa, Holden ha cantato “Bella d’estate” di Mango, marito scomparso di Laura Valente. Prima della sua lezione, l’ex cantante dei Matia Bazar ha fermato il giovane artista nel corridoio per complimentarsi sulla sua interpretazione.

“Bravissimo. Mi hai steso, ero con Angelina. Non ci siamo fatte prendere dal fatto emotivo, ci sei piaciuto tu. Al di là del fatto tecnico, mi sei arrivato tu, la tua disperazione che sento e percepisco. Attraverso le note avevi una presenza scenica, una violenza che mi ha stesa. Un cuore, una passione bellissima. Una bomba“, afferma Valente.

Di seguito, il video dell’interpretazione di Holden di “Bella d’estate”:

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2023 12:47

“CVLT”, l’album di fuoco di Salmo e Noyz Narcos