Tanti auguri a Gwen Stefani, la reginetta della musica pop

Alla scoperta di Gwen Stefani, dalla dislessia al successo passando per la vita privata e le migliori canzoni dell’artista.

Nata il 3 ottobre del 1969, Gwen Renee Stefani, meglio nota semplicemente come Gwen Stefani, è nata sotto il segno della Bilancia ed è una nota cantante, stilista e attrice statunitense. Nel corso della sua carriera Gwen ha ottenuto numerosi riconoscimenti ed è stata inserita nella TOP 100 delle migliori artiste. Ma andiamo a conoscere meglio la reginetta della musica pop.

La biografia di Gwen Stefani, da commessa a reginetta del pop

La prima curiosità riguarda il suo nome (Gwen) abbastanza inusuale. A sceglierlo è stata la madre, grande appassionata di un romanzo. Il nome di una delle protagoniste era appunto Gwen. Chi lo avrebbe mai indovinato…

La giovane Stefani cresce con l’insicurezza legata al suo aspetto fisico. Leggermente in sovrappeso, pratica per molti anni il nuoto per disegnare e scolpire il suo corpo. Ma non è tutto. La futura reginetta del pop è dislessica, e la cosa non avrebbe inciso positivamente sulla sua autostima.

Gwen Stefani
Gwen Stefani

Prima di sfondare nel mondo della musica, Gwen Stefani ha lavorato anche come commessa in un fast food. Dopo l’esperienza con i No Dubt, la cantante decide di intraprendere la carriera da solista. Esordisce con il singolo What You Waiting For che si trasforma presto in un vero e proprio tormentone che lancia la ragazza sul grande palcoscenico della musica mondiale.

Oltre alla musica, Gwen ha una grande passione per la moda e ha aperto una propria linea di abbigliamento che inizialmente si ispirava al gusto della tradizione giapponese e quello della tradizione giamaicana.

Non stupisce il fatto che la mamma e la nonna di Gwen fossero ottime sarte e non sorprende nemmeno il fatto che sulla propria pagina Instagram la cantante presenti sempre gli ultimi capi della sua linea, che ogni volta riscuotono un discreto successo tra i followers, così come i prodotti della sua linea di cosmetici.

La vita privata di Gwen Stefani

La cantante è stata sposata con Gavin Rossdale, padre dei tre figli di Gwen Stefani, Kingston James McGregor, Zuma Nesta Rock, Apollo Bowie Flynn. I genitori hanno scelto per loro nomi decisamente fantasiosi.

Dopo la separazione, Gwen troverà l’amore negli studi di The Voice. Nel corso della settima edizione del programma andato in onda degli Stati Uniti, la cantante è stata scelta come coach e ha conosciuto il suo collega Blake Shelton. I due hanno iniziato a frequentarsi anche fuori dall’accademia musicale e nel 2015 hanno ufficializzato la loro relazione.

Le migliori canzoni di Gwen Stefani

In pochi anni Gwen Stefani è diventata una delle reginette del pop grazie alla sua capacità di lanciare dei veri e propri tormentoni che hanno monopolizzato classifiche e radio. Andiamo a riascoltare le (nostre) tre migliori canzoni di Gwen Stefani!

Gwen Stefani, Hollaback Girl

Terzo singolo del suo primo album, il brano ha scalato in pochissimo tempo le classifiche di ascolti e download americane regalando a Gwen un posto in primo piano sulla scena musicale statunitense.

Di seguito il video di Hollaback Girl:

Gwen Stefani, Cool

Scritta con Dallas Austin, la canzone ci regala una Stefani molto anni Ottanta, alle prese con sintetizzatori e ritornello tormentone.

Di seguito il video di Cool:

Gwen Stefani, What You Waiting For

Nella nostra selezione non può mancare What You Waiting For, esordio assoluto della cantante nel mondo della musica. Si tratta infatti del primo singolo estratto dal primo album. Un successo inaspettato e forse insperato.

Di seguito il video di What You Waiting For:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 02-10-2018