Guè, Cookies ‘n’ Cream: il testo e il significato della nuova canzone del rapper milanese con Sfera e Anna.

Il 2023 è iniziato con il piede sull’acceleratore. Dopo il grande debutto di Geolier nel giorno dell’Epifania, il rap italiano sforna un’altra attesissima perla, a una settimana di distanza. O meglio, una Madreperla. Questo il titolo del nuovo lavoro di Guè, nono album solista della sua carriera, a distanza di un anno e qualche settimana dal precedente Gvesvs. Un disco atteso dai fan anche per via delle tante collaborazioni, dalle produzioni di Bassi Maestro ai feat. con artisti amati come Sfera Ebbasta e Anna. I due rapper sono presenti in particolare nel brano Cookies ‘n’ Cream, uno di quelli destinati a raccogliere il maggior numero di stream. Scopriamo insieme il testo e il significato.

Cookies ‘n’ Cream è il nuovo singolo di Guè

Madreperla è stato il grande regalo che Guè aveva riservato ai fan per questo inizio di 2023. Pubblicato il 13 gennaio, era stato annunciato solo pochi giorni prima, in particolare da un video che è già diventato un cult tra gli appassionati, con protagonista l’attore Jerry Calà e tantissimi volti noti della scena rap italiana.

Gué Pequeno
Gué Pequeno

Nel video in questione non mancavano Sfera Ebbasta e Anna, tra i protagonisti della tracklist di Madreperla, oltre che del primo singolo estratto dal rapper milanese, uscito in contemporanea, con tanto di video ufficiale, diretto da Giulio Rosati, proprio nel giorno della pubblicazione dell’album.

Il significato del testo di Cookies ‘n’ Cream

Il brano richiama la metafora del ‘caramello’ e in particolare di quei dolci che si legano al lusso, ma non mancano al suo interno anche riferimenti di natura sessuale, come spesso capita in pezzi del rap italiano (e non solo).

Leggi anche
Chi è Anna, la rapper di Bando

All’interno del pezzo si mescolano, e sembrano fondersi alla perfezione, come i biscotti e la crema, il rap old school, di cui Bassi Maestro e Guè si fanno in questo caso portavoce, e le nuove leve, dal re della trap, Sfera Ebbasta, all’ancora giovanissima Anna. I protagonisti si cimentano in particolare, a suon di barre, nel compito di rappresentare l’immaginario dell’estetica dolciaria legandola a quella del lusso e a riferimenti di altra natura, come reso chiaro da versi come questo: “Ho due ferri, chiamiamoli Ben & Jerry, lei vuole un G come Shelby, io voglio quella strawberry, dulce de leche liscia laserata ad impulsi, necessito un gusto rosa pussy“.

Di seguito il video con il testo di Cookies ‘n’ Cream:

Riproduzione riservata © 2023 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 13-01-2023


Cos’è successo a Capodanno ad Amici? Si parla di noce moscata e allucinogeni

Mediaset sfida Sanremo 2023: l’emittente non spiana la strada al Festival