Gli organizzatori hanno deciso di rinviare la cerimonia di premiazione dei Grammy Awards prevista per il 31 gennaio a Los Angeles: ecco la nuova data.

I Grammy Awards 2021 sono stati rinviati. La notizia è stata riportata dall’edizione americana di Rolling Stone, e confermata nella notte dalla Recording Academy. La cerimonia di premiazione, fissata inizialmente per il 31 gennaio, è slittata di un paio di mesi a causa della situazione pandemica, ancora molto importante nell’area di Los Angeles. Già sul finire del 2020 si era ipotizzata una cerimonia in streaming e non in presenza per ovviare all’emergenza. Ma dopo una lunga riflessione, gli organizzatori hanno scelto di far slittare il tutto di qualche settimana.

Grammy Awards 2021: cerimonia rinviata

Il comunicato ufficiale da parte della Recording Academy è arrivato nella notte tra il 5 e il 6 gennaio. Ecco quanto afferma la nota diramata: “Dopo approfondite riflessioni assieme ad esperti di salute, assieme al conduttore e agli artisti coinvolti, abbiamo deciso di riprogrammare la 63esima edizione dei Grammy Awards, che verranno trasmessi domenica 14 marzo 2021“.

Grammy Awards
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/twistedtunasalerno

Il comunicato sottolinea come il peggioramento della situazione Covid a Los Angeles, con gli ospedali in gravissima difficoltà, abbia portato alla decisione finale e più dolorosa per tutti: “Niente è più importante della salute e della sicurezza dei membri della comunità musicale e delle centinaia di persone che lavorano instancabilmente alla produzione dello spettacolo.”

Grammy Awards: polemica dalla comunità nera

E intanto non si placa sui Grammy Awards 2021 la polemica da parte della comunità afroamericana. Dopo le discussioni arrivate dopo le nomination, con le gravi accuse di The Weeknd, il grande escluso dall’Academy, tre dei candidati al premio per il miglior album di musica per bambini si sono ritirati per protestare contro un processo che tradizionalmente trascura le donne e gli artisti di colore. E tutto fa presagire che non sarà l’ultima polemica intorno a una delle edizioni più controverse e difficili degli Oscar della musica.

Di seguito Brown Skin Girl di Beyoncé, una delle artiste con più nomine:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/twistedtunasalerno

TAG:
Grammy Awards strillo

ultimo aggiornamento: 06-01-2021


Dr. Dre ricoverato in terapia intensiva per un possibile aneurisma cerebrale

Le migliori canzoni di Nek