Gnash, la sua hit ‘i hate u, i love u’ arriva in radio anche in versione remix

Nella radio arriva il remix del brano di Gnash, quello che sta spopolando su Spotify e che domina le classifiche di tutto il mondo.

La hit di Gnash, “i hate u, i love u”, arriverà in radio non solo nella sua versione originale ma anche in versione remix. Un brano, quello di Gnash, certamente ipnotico, che sta spopolando su Spotify e che è destinato a dominare le classifiche musicali di tutto il mondo.  Ma chi è davvero l’artista la cui hit è così in voga in queste settimane? Il suo vero nome è Garrett, ha 22 anni e arriva da Los Angeles, dove scrive e registra musica nel suo garage. Garrett si è costruito un seguito grazie al profilo creato su Soundcloud e con una serie di concerti fai-da-te in vari parchi californiani, dove la sua merchandise, soprattutto gli occhiali tondi che lo contraddistinguono, va a ruba. Si scrive Gnash ma si legge ‘Nash’, visto che la G non si pronuncia

Numeri da record per il brano di Gnash

Il brano di Gnash, “i hate u, i love u” featuring Olivia O’Brien, è un cresciuto in modo spontaneo in tutto il mondo fin dal suo debutto online, che risale allo scorso anno, al 2015. Numeri che fanno effetto quelli che riguardano l’artista americano: gli streaming totali sono saliti a più di 260.000.000 in tutto il mondo, più di 97.000.000 visualizzazioni del video su YouTube e oltre 40.000.000 di ascolti su Soundcloud.

Il video del brano dell’artista:

Scoperto e subito sotto contratto con la Atlantic Records

Il brano è tratto dall’EP “us”, che fa seguito ai due precedenti “u” e “me”. L’album di debutto è previsto per il prossimo anno. Pubblicato “i hate u, i love u” con la sua etichetta la  :): (si pronuncia happysad) ed è stato successivamente notato e messo sotto contratto dall’Atlantic Records.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 14-09-2016