Gigi D’Alessio, duro sfogo su Sanremo 2017: “Sono servito da esca”

Perché i Green Day si chiamano così?

Gigi D’Alessio non ha mandato giù l’eliminazione da Sanremo 2017 e in un’intervista al settimanale Chi le ha “cantate chiare”…

Gigi D’Alessio non ha digerito il “sistema” Sanremo 2017 e si è lasciato andare a un duro sfogo in cui non ha risparmiato critiche a nessuno.

Il meccanismo delle serate del Festival di Sanremo 2017 è stato strutturato in modo tale che, nella terza e nella quarta serata, alcuni Big fossero eliminati dalla competizione, passando da 22 a 16 concorrenti.

Al Bano, eliminato prima della finale, aveva addirittura dichiarato di non essere a conoscenza di questo meccanismo e di averlo saputo solo quando il suo nome era stato escluso dalla kermesse. Anche Gigi D’Alessio sembra non aver digerito del tutto l’esclusione dalla competizione. Il video dove urlava “sto caz*o” insieme alla Tatangelo e ad altri amici ha fatto il giro del web, ma era una boutade: il vero sfogo il cantante lo ha fatto tramite Chi.

Lo sfogo su Chi

Nell’intervista esclusiva pubblicata su Chi, il settimanale diretto da Alfonso Signorini, D’Alessio ha dichiarato di essersi sentito un’esca, e che senza di lui e altri cantanti (come Al Bano e Ron), il Festival sarebbe stato un flop:

A Sanremo non è stato fatto fuori D’Alessio, è stata fatta fuori una categoria di cantanti. Qual è la motivazione, quella di far vincere i giovani? Va bene, allora noi serviamo da esca, perché il programma senza di noi non li fa 11 milioni di telespettatori.

Non è stata esente dal suo attacco nemmeno Fiorella Mannoia, arrivata seconda. Pur stimandola come artista, D’Alessio ha dichiarato che sia arrivata protetta, perché nella giuria degli esperti c’era Paolo Genovese, per cui la Mannoia ha curato la colonna sonora di Perfetti Sconosciuti:

Allora le cose che a 20 anni non capivi, a 50 le capisci e non è che posso ingoiare tutto, ho deciso che se devo mandare affanc*lo qualcuno lo faccio. Non sono rimasto contento nei confronti del sistema Sanremo.

Fonte intervista: CHI

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 15-02-2017

Caterina Saracino

Per favore attiva Java Script[ ? ]