Ghali ha scelto di devolvere il ricavato dell’album DNA Deluxe X ai lavoratori dello spettacolo, in questo momento in difficoltà a causa del Covid.

In un momento estremamente difficile per il settore dello spettacolo, Ghali ha scelto di muoversi in prima persona. L’artista ha annunciato l’arrivo di un nuovo album, o meglio di una ristampa di DNA, il disco pubblicato nel febbraio 2020. S’intitola DNA Deluxe X ed è in arrivo nel mese di novembre. La cosa più importante è che però il ricavato di questa ristampa sarà devoluta interamente ai lavoratori dello spettacolo.

Ghali devolve il ricavato di DNA Deluxe X

La nuova uscita del trapper milanese è in arrivo nel mese di novembre ed è stato anticipato da una performance dal vivo durante il primo Live di X Factor. La notizia più importante è però che l’artista ha scelto di devolvere il ricavato di questa nuova uscita agli operatori dello spettacolo.

Ghali
Ghali

Spiega il trapper: “La vera figata è che tutto il ricavato verrà devoluto agli operatori dello spettacolo che sono stati dimenticati“. Non senza un filo di polemica, dunque, l’artista ha regalato un momento di speranza a un settore messo in ginocchio dagli stop imposti dal governo a causa della pandemia.

Ghali a X Factor

Nel primo Live di X Factor 2020 Ghali è tornato a vivere l’emozioni dell’esibizione dal vivo. L’artista è stato il primo ospite d’onore, e nell’occasione ha potuto cantare alcuni dei brani che saranno presenti nella ristampa. Oltre a Barcellona, ultimo estratto da DNA, ha fatto parlare di sé la versione mash up di Good Times, cantata su una base che riprende la celebre Thriller di Michael Jackson. Un esperimento che è sembrato convincere tutti i suoi fan. Di seguito il video della sua performance:

TAG:
ghali

ultimo aggiornamento: 30-10-2020


Riot è il nuovo album di Izi: al suo interno anche Elettra Lamborghini e Fabri Fibra

Nuovo singolo per Anna: in arrivo Fast