Foo Fighters, geniale e divertente smentita: la band non si scioglierà

Con un video postato su Facebook i Foo Fighters hanno smentito lo scioglimento e l’avvio di una carriera da solista di Dave Grohl.

Alla fine i Foo Fighters, come sempre, si sono presi gioco di tutti: con l’intento di smentire le voci di un possibile scioglimento, con conseguente idea di carriera da solista per Dave Grohl, hanno architettato un piano geniale e diabolico per dare una lezione a chi aveva ipotizzato il suddetto scenario. E come hanno fatto? Semplice, utilizzando il proprio canale ufficiale Facebook, scrivendo di un annuncio che sarebbe arrivato la sera successiva. Un post che ha avuto come effetto l’ulteriore rincorrersi delle voci della fine dei Foo Fighters come band: invece era solo uno stratagemma. Al momento giusto ecco il post di Dave Grohl e dei suoi e la smentita ufficiale.

Il contenuto del video di smentita

Si tratta di una sorta di cortometraggio di ben sette minuti: dapprima tutti i titoli di giornali e siti che davano per sicura la rottura di Dave Grohl con il resto del gruppo, poi una finta intervista con il leader della band protagonista di un siparietto con  Butch Vig.
Si scherza sulla presunta carriera da solista di Grohl e si ipotizzano i sostituti: la band vaglia alcuni nomi, da Sammy Hagar a Billy Corgan, Chris Cornell, Phil Collins e Justin Bieber per poi scegliere l’attore e musicista Nick Lachey. Al termine del video un messaggio di Grohl: Per la milionesima volta, non ci sciogliamo e nessuno prenderà la fottuta strada da solista.

Foo Fighters sotto i riflettori

Un periodo, quest’ultimo, nel quale i Foo Fighters si sono trovati molte volte sotto i riflettori: per episodi sfortunati, come quando lo scorso giugno Dave Grohl si ruppe una gamba cadendo dal palco, a Goteborg, fino alla creazione di un Trono di chitarre, per permettere al leader della band di continuare a suonare ai concerti, per poi chiudere con la toccata e fuga a Cesena, vista la richiesta di un gruppo di musicisti che avevano realizzato il video (che ha fatto il giro del web) in cui suonavano e cantavano Learn to Fly.

Di seguito la clip di smentita pubblicata su Facebook:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 03-03-2016

Ivana Crocifisso