Festival di Sanremo 2023, Fiorello non dovrebbe affiancare Amadeus: lo showman siciliano spiega le motivazioni.

Gianni Morandi sì, Fiorello no. Stando a quanto trapela fin qui, in questo mese di dicembre 2022, al Festival di Sanremo 2023 non dovrebbe esserci spazio per lo showman siciliano. Il 73esimo Festival della canzone italiana, condotto per la quarta volta consecutiva da Amadeus, dovrebbe fare a meno dell’autentico mattatore delle precedenti edizioni. A confermarlo è stato lo stesso presentatore, con parole che sembrano togliere ogni speranza ai suoi fan.

Sanremo 2023: Fiorello ci sarà?

L’appuntamento con il Festival di Sanremo 2023 è previsto dal 7 all’11 febbraio. Mancano ancora circa due mesi, ma ormai iniziamo a conoscere molti dettagli. Sappiamo che ci sarà Gianni Morandi, che per due sere ci sarà Chiara Ferragni e che ben presto verranno annunciati anche altri ospiti e conduttori. Tra questi, però, non dovrebbe esserci Fiorello.

Rosario Fiorello
Rosario Fiorello

Durante la conferenza stampa di presentazione di Viva Rai 2, nuovo impegno che lo terrà impegnato fino a maggio, il conduttore siciliano ha chiarito che, anche volendo, quest’anno non potrebbe partecipare alla kermesse: “No al 100%. Lo dico, così non me lo chiedete più. Sarebbe materialmente impossibile, perché il venerdì mattina sono in diretta qui, per cui dovrei arrivare a Sanremo, fare un’ospitata e poi rientrare domenica per essere di nuovo in diretta il lunedì. Ma le puntate vanno preparate e il fine settimana si lavora sui contenuti della settimana successiva“.

Niente Festival per Rosario: verità o bluff?

Mai come in questa occasione, Fiorello è parso più sincero che mai. Considerando che di Sanremo ne ha fatti due, nel 2020 e quello, storico e scioccante, senza pubblico, del 2021, e che nel 2022 ha partecipato solo come guest star in una serata, a questo punto il conduttore non ne sente il bisogno.

Leggi anche -> Sanremo 2023: ecco la lista dei 22 Big in gara

E non fa nulla per nasconderlo: “Diciamocelo: per uno che fa il mio mestiere, non dico il comico, ma l’intrattenitore, andare quattro volte di fila a Sanremo non è strategico, non si fa! L’ha mai fatto qualcun altro? Solo io e per amicizia. Ci sono stato per tre anni di fila e voi sapete anche uno di questi cosa è stato: da solo vale per il quarto“.

Riproduzione riservata © 2023 - NM

Sanremo strillo

ultimo aggiornamento: 05-12-2022


Elodie, non solo Sanremo: in arrivo una docu-serie e il suo primo live al Forum

Non solo Sanremo, J-Ax sul ritorno degli Articolo 31: “Stiamo facendo un nuovo album”