Fedez a processo per un’accusa di diffamazione: il rapper salta l’udienza a Livorno a causa di impegni sanremesi.

Fedez ha saltato l’udienza di un processo presso il tribunale di Livorno per impegni riferiti a Sanremo! Il rapper è stato accusato di diffamazione dalla giornalista Chiara Giannini per una vicenda relativa a diversi anni fa. Proprio in questi giorni si sarebbe dovuta tenere un’udienza presso il tribunale toscano, ma i legali dell’artista hanno chiesto al giudice il rinvio dell’udienza per poter dar modo al proprio assistito di farsi ascoltare. E il rinvio è avvenuto: la nuova udienza si terrà il 13 luglio.

Fedez salta l’udienza del processo a Livorno

Il rapper non ha commentato la notizia di questo rinvio, mentre l’altra protagonista della vicenda, Chiara Giannini, attraverso una storia su Instagram ha postato l’agenzia che racconta questa notizia, senza aggiungere nulla di più.

Fedez
Fedez

Ricordiamo che Fedez dovrebbe essere uno dei protagonisti del Festival di Sanrmeo 2021, in coppia con Francesca Michielin, coni il brano Chiamami per nome. I due sono indicati come favoriti, sempre che il Festival riesca alla fine a realizzarsi…

Fedez denunciato per diffamazione

Ma cosa era successo tra il rapper milanese e Chiara Giannini? La giornalista aveva querelato diversi anni fa Fedez per un video postato sul proprio Instagram nell’agosto 2017. La professionista, autrice di un libro-intervista a Matteo Salvini, aveva infatti denunciato l’artista per diffamazione, essendo stata definita sui social ‘giornalaia’. In particolare, la Giannini aveva trovato offensiva questa frase: “Giornalista di Librero dall’inviato di guerra ai finti scoop da Novella 2000 su di me. Brutta fine eh?“. Stando a quanto riferito dal pm, il rapper avrebbe accusato la giornalista di aver pubblicato un articolo falso su di lui. La vicenda sarà con tutta probabilità risolta nella prossima udienza, quella del mese di luglio. Salvo nuove sorprese o rinvii.

TAG:
Fedez

ultimo aggiornamento: 29-01-2021


Annie Lennox si è vaccinata contro il Covid-19

Sanremo 2021, Enrico Ruggeri: “Va fatto lo stesso, del pubblico si può fare a meno”