Fedez e don Alberto Ravagnani si sono punzecchiati sui social: il prete ha accusato il rapper di averlo censurato, ma l’artista non ci sta.

Nuovo battibecco social per Fedez! Stavolta il rapper ha avuto uno scambio di battute con don Alberto Ravagnani, il prete di Busto Arsizio diventato durante il lockdown una webstar. Il sacerdote ha accusato l’artista di averlo bloccato su Instagram, e questo vuol dire nelle dinamiche social averlo ‘censurato‘ o ‘fatto fuori’. Nonostante questo, don Alberto non ha voluto sollevare una polemica, e si è detto ancora amichevole e disponibile al dialogo. Un’accusa che ha scatenato la risposta del rapper milanese.

Botta e risposta tra Fedez e don Alberto Ravagnani

Già durante l’estate 2020 i due si erano scambiati messaggi sui social, mantenendo toni cordiali nonostante vedute parzialmente differenti. Qualcosa però è cambiato, soprattutto dopo le critiche del sacerdote al discorso del rapper al Concerto del Primo Maggio a favore del ddl Zan. E dopo la denuncia del prete varesino, le cose sono anche peggiorate.

Fedez
Fedez

Ma Fedez non ci sta e respinge le accuse, affermando di aver ricevuto molti brutti insulti dopo quanto affermato da don Alberto. La lettura di quest’ultima è totalmente fuoriluogo per il rapper, che controbatte: “Se ti fosse interessato così tanto avresti potuto chiamarmi. Hai il mio numero e ti ho sempre risposto“. E l’artista aggiunge anche di essere stato tempestato di massaggi dal prete, alcuni dei quali secondo lui anche offensivi.

Fedez e il prete social: il battibecco tramite storie

Il rapper, criticato negli scorsi giorni anche da Al Bano, ha comunque ammesso di averlo bloccato, ma solo perché lo ‘asciugava’ un pochino. Tramite stories, don Alberto ha voluto però rispondere a questa replica del rapper, negando di averlo tempestato di messaggi e spiegando: “Ha smesso di seguirmi, ma è finita lì. Ora, dopo diverse settimane, mi ha bloccato. (…) È liberissimo di bloccarmi, ma segnalo una certa incoerenza. Io sono aperto e disponibile al dialogo sempre, non a periodi alterni. E il dialogo si fa sempre in due“.

Il loro dialogo a distanza ha diviso i fan, tra chi si è schierato dalla parte del rapper e chi da quella dell’uomo di Chiesa. La chiosa è stata di quest’ultimo, che ha sottolineato come, dopo la replica di Fedez, tanti suoi follower lo abbiano ricoperto di insulti. Un fenomeno secondo lui interessante, perché mette in luce quanto gli influencer siano in grado di spostare le persone anche con la loro rabbia: “Credo che se lui avesse usato toni diversi, rispondendo solo sull’argomento sollevato da me, non avrei ricevuto questi attacchi“.

Di seguito le storie di Fedez:

Fedez

ultimo aggiornamento: 17-05-2021


Allarme Covid all’Eurovision: due contagi tra le delegazioni partecipanti

Roberto Angelini multato per lavoro in nero: “Ho sbagliato, chiedo scusa”