Tour tra le località toscane più amate dai turisti alla scoperta dei più attesi eventi musicali in programma nel 2023.

Anche per il 2023 la Toscana ha in serbo una ricca stagione di eventi musicali, tra concerti e spettacoli in programma nelle varie località della regione. Un’occasione perfetta per organizzare un viaggio alla scoperta dei suoi borghi e delle sue città, approfittando delle singole manifestazioni per esplorare lo straordinario patrimonio culturale che caratterizza il territorio.

Quali sono gli eventi musicali più attesi dell’anno? Il calendario è già denso di date, partendo dai mesi invernali e primaverili fino a estate inoltrata. Molti dei concerti, inoltre, si terranno nelle località toscane più visitate e amate dai turisti, le stesse che compaiono nella classifica pubblicata recentemente da Holidu, il portale dedicato alle case e agli appartamenti vacanza.

Concerto
Concerto

Le località toscane più gettonate del 2022

La “Top 20” delle destinazioni più richieste della Toscana nel 2022 secondo Holidu, infatti, è stata stilata prendendo in considerazione le ricerche effettuate sul sito holidu.it dagli utenti, finalizzate a trovare le migliori offerte di soggiorno durante tutto l’arco dell’anno.

Nella classifica non mancano molti dei capoluoghi di provincia, tuttavia a conquistare terreno sono anche alcune località minori che si caratterizzano per un’offerta turistica di tutto rispetto, che comprende anche numerosi eventi dedicati al mondo della musica.

Il podio, ad esempio, è occupato da Follonica, Firenze e Castiglione della Pescaia, seguito da San Vincenzo e Viareggio al quarto e quinto posto, entrambe località balneari molto rinomate.

I concerti in programma in Toscana nel 2023

A occupare il primo posto della classifica Holidu è quindi Follonica, che proprio nel 2023 celebra l’anno del centenario e si prepara ad accogliere folte schiere di turisti soprattutto durante l’estate, stagione che sarà certamente caratterizzata da molti eventi e manifestazioni. Questa località permette di godersi il mare e le celebri spiagge sabbiose, come la selvaggia Cala Civette e Cala Violina.

Firenze, invece, occupa il secondo gradino del podio: un museo a cielo aperto che non manca mai di stupire i visitatori, attirati dalle opere d’arte e architettura ma anche dalla ricca stagione di concerti.

Il 23 febbraio al Teatro Verdi ci sarà Achille Lauro, mentre il 15 marzo Gianni Morandi si esibirà al Mandela Forum. La stessa location ospiterà i Maneskin il 20 e il 21 marzo, mentre il 4 aprile sarà la volta di Eros Ramazzotti. Il 15 luglio, invece, i Pinguini Tattici Nucleari si esibiranno allo Stadio Artemio Franchi.

A giugno, infine, tornerà uno dei festival italiani più importanti a livello europeo: Firenze Rocks si terrà sabato 17 e domenica 18 giugno, un evento che ha attirato complessivamente oltre 500mila persone a partire dal 2007 e che quest’anno vedrà la partecipazione dei Maroon 5 e dei The Who.

Al quinto posto, invece, compare Viareggio seguita da Grosseto. È proprio il capoluogo della Maremma meridionale a ospitare una delle tappe dello show rock-sinfonico “Queen at the opera”, evento musicale basato sulle musiche dei Queen in programma il 4 marzo al Teatro Moderno. Sul palco ci saranno oltre 40 musicisti che si celebreranno molti dei classici senza tempo del gruppo più amato di sempre, come “We Are The Champions”, “Bohemian Rhapsody” ma anche “We Will Rock You”, “The Show Must Go On” e “Radio Ga Ga”.

La provincia di Grosseto comprende anche altri paesi molto apprezzati a livello turistico e compresi nella classifica, tra cui Orbetello in dodicesima posizione, Marina di Grosseto in decima e soprattutto il borgo marinaro Castiglione della Pescaia, arroccato su un promontorio sulla costa maremmana.

Andando oltre Cecina e Marina di Massa, in nona posizione compare Lido di Camaiore dove per il prossimo giugno è in programma la manifestazione musicale “La prima estate”, presso il Parco Bussola Domani. Ci saranno quattro concerti tenuti da artisti e band di rilevo internazionale, come Bon Iver, Alt-J e Jamiroquai che si esibiranno rispettivamente il 17, il 23 e il 24 giugno.

Anticipando di due posizioni Lucca, in tredicesima posizione si trova invece Livorno: al Teatro Goldoni sarà possibile assistere al concerto di Francesca Michielin il prossimo 8 marzo, mentre il 21 aprile sarà la volta dei Pink Floyd. Max Pezzali, invece, si esibirà il 26 aprile al Modigliani Forum.

Pisa, la città della celebre Piazza dei Miracoli e della Torre Pendente, occupa invece il diciassettesimo gradino della graduatoria Holidu: il 27 luglio, nel Teatro del Silenzio del Comune di Lajatico, si terrà il concerto di Andrea Bocelli.

In fondo alla classifica, infine, si trovano Rosignano Marittimo e Marina di Pietrasanta, in diciottesima e ventesima posizione, mentre Siena deve accontentarsi del penultimo gradino. La città del celebre palio, delle mura medievali, della Piazza del Campo e delle contrade cittadine ospiterà una serie di eventi musicali in occasione del Centenario delle attività concertistiche dell’Accademia Musicale Chigiana, quattordici concerti che si terranno fino alla primavera 2024 e che avranno come direttore artistico il Maestro Uto Ughi, protagonista anche di un concerto in Piazza del Campo il prossimo 22 luglio.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 7 Febbraio 2023 11:45


In memoria di Claudio Villa, l’unico e inimitabile Reuccio della musica italiana

Chiara Ferragni e la musica: da Baby K a Sanremo