Eurovision Song Contest: sabato in gara Francesca Michielin

Sabato 14 maggio la finalissima di Eurovision Song Contest 2016: in gara per l’Italia c’è Francesca Michielin, con il brano sanremese inciso in inglese.

Stoccolma, 14 maggio: sono data e luogo dell’Eurovision Song Contest 2016, la manifestazione canora che vedrà Francesca Michielin rappresentare l’Italia in virtù del secondo posto conquistato a Sanremo con Nessun Grado di Separazione. A lei gli Stadio (vincitori del Festival) hanno ceduto il posto: e così la giovane cantante, esplosa grazie ad X Factor, si presenterà con la versione inglese del pezzo portato all’Ariston, No Degree of Separation. La Michielin ha già preso confidenza con la Global Arena di Stoccolma, provando di fronte alla giuria accreditata il brano con cui concorrerà a caccia della vittoria. L’obiettivo è almeno il podio, impresa riuscita lo scorso anno ai ragazzi de Il Volo che si classificarono al terzo posto.

La Michielin tra i Big 5, i cantanti che vanno direttamente in finale

Francesca Michielin avrà diritto all’accesso diretto alla finale, in quanto l’Italia (esattamente come Francia, Germania, Regno Unito e Spagna) è tra i Paesi che hanno fondato l’Eurovision Song Contest: la giovane artista, quindi, tra i Big 5 che sabato attenderanno i qualificati delle due semifinali. La prima sarà domani, 10 maggio, mentre la seconda il 12 maggio, giovedì.

Non tutti i Paesi hanno accettato di buon grado la presenza dei Big 5 (oltre anche alla critica al metodo di votazione): un esempio è la Turchia che proprio per questo ha scelto di non partecipare all’edizione 2016.

La finale sarà trasmessa su Rai 1 in diretta

Sarà possibile seguire la finalissima dell’Eurovision Song Contest 2016 su Rai 1, sabato 14 maggio, a partire dalle 20.35 (mentre Rai4 trasmetterà le due semifinali): a commentare quanto accadrà alla Globe Arena di Stoccolma ci saranno Flavio Insinna e Federico Russo.
A pochi giorni dalla supersfida i bookmakers si sono già espressi: favoriti Francia e Russia. Proprio la Russia, lo scorso anno, si classificò al secondo posto alle spalle della Svezia e davanti l’Italia.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 09-05-2016

Ivana Crocifisso