Ermal Meta e Sergio Sylvestre, che duetto! Guarda il video di Big Boy

Ermal Meta e Sergio Sylvestre hanno suonato insieme Big Boy, la canzone scritta dal vincitore di Sanremo 2018 per l’amico e collega. Ecco il video!

Ermal Meta e Sergio Sylvestre, che coppia! L’improbabile duo si è lanciato in una esibizione chitarra e voce, suonando insieme Big Boy, canzone interpretata da Sergio Sylvestre e scritta per lui proprio dallo stesso Ermal Meta.

Ermal Meta e Sergio Sylvestre: Big Boy

Un duetto speciale. Così lo ha definito Ermal Meta, che ha pubblicato il video dell’esibizione sul proprio canale Facebook. Il cantante, che ha trionfato a Sanremo 2018 con la canzone Non mi avete fatto niente, ha vinto proprio con un duetto. Ma se quella volta al suo fianco c’era Fabrizio Moro, questa volta è toccato a Sergio Sylvestre, vincitore americano di Amici di Maria De Filippi.

Ermal Meta, oltre a essere un grande cantante, è anche conosciuto per le sue doti di autore. E proprio nel 2016 aveva scritto, per esaltare al meglio le capacità canore di Sergio Sylvestre, Big boy. Ecco il video della strana coppia, pubblicato da Meta su Facebook:

Ermal Meta: il tour di Non abbiamo armi

E intanto, tra una canzone e l’altra, Ermal Meta continua a crescere sempre di più a livello di notorierà. Sempre di più i fan che lo seguono, sia sui social che nelle varie tappe del Non abbiamo armi tour, una serie di concerti per promuovere il suo nuovo disco.

E le date continuano ad aumentare. Fra le ultime aggiunte ecco quella del 7 agosto a Vignanello (VT), il 31 agosto a La Spezia, il 3 settembre a Carmagnola (TO) e il 28 settembre a San Vito Lo Capo (TP). Intanto il 6 luglio è uscito anche il nuovo singolo, Io mi innamoro ancora, che in poche settimane ha già raggiunto il milione di visualizzazioni su Youtube. Insomma, il fenomeno Ermal Meta continua, oggi più forte che mai.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/ermalmetainfo/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 19-07-2018

Lorenzo Martinotti